Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.

Ebooks: decadenza culturale?

Pagina 5 di 5 Precedente  1, 2, 3, 4, 5

Andare in basso

Ebooks: decadenza culturale? - Pagina 5 Empty Re: Ebooks: decadenza culturale?

Messaggio Da Sall il Mer 25 Apr 2012, 11:36

Verba volant, scripta manent. Fortunatamente questo è un forum.
Quando ti sei registrato hai per caso letto il regolamento? Lo puoi trovare QUI
Nello specifico è scritto chiaramente:
Codice:
2a - evitare provocazioni, insulti personali e liti; nel caso si ritenga di essere stati vittime di un insulto o comportamento scorretto da parte di un altro utente si deve informare un Moderatore, tramite il tasto apposito PM. Il thread verrà visionato dalla moderazione ed eventualmente chiuso o anche cancellato.
Il tuo atteggiamento è stato provocatorio ed è caduto anche nell'insulto personale. Tra l'altro era stato esplicitamente chiesto da diversi moderatori di smetterla.
Come già detto, siamo qui per condividere e anche per discutere ma dobbiamo farlo con eleganza, pacatezza rispettandoci vicendevolmente.
Ora, per favore, torniamo On Topic Wink

_________________
pluralis maiestatis, lo usano anche i giornalisti!
Sall
Sall
Founder
Founder

Messaggi : 5007
Località : Venezia

http://www.inchiostroepatatine.it

Torna in alto Andare in basso

Ebooks: decadenza culturale? - Pagina 5 Empty Re: Ebooks: decadenza culturale?

Messaggio Da Maria Isabella il Mer 25 Apr 2012, 11:38

No caro. Non puoi scusarti con un'altra bugia. Quello che hai scritto rimane, e chiunque abbia gli occhi può verificare che mi hai attaccata per primo, e senza nessun motivo, dandomi della bugiarda solo perché affermo di leggere tre-quattro libri alla settimana. Un saluto e un buon 25 aprile a tutte le persone civili e corrette di queste forum.

Maria Isabella
Inchiostro Bianco
Inchiostro Bianco

Messaggi : 19
Età : 39
Località : Genova

Torna in alto Andare in basso

Ebooks: decadenza culturale? - Pagina 5 Empty Re: Ebooks: decadenza culturale?

Messaggio Da Ratsy il Mer 25 Apr 2012, 12:04

Bene, ognuno è riuscito ad insultare l'altro in qualche modo, sia in attacco che in difesa, 1-1, bel match, bravi.
I post rimangono, così gli altri utenti potranno farsi un'idea da soli sull'accaduto, e nel frattempo spero che voi due un po' vi vergognerete (sembra di essere all'asilo).

Questo non significa che un parere sulla vicenda non me lo sia fatto, ma da Moderatrice Capo non mi sembra il caso di palesarlo. Tanto penso si intuisca benissimo...


Stavo pensando, per il nostro problema, avremmo bisogno di numeri. Per caso qualcuno sarebbe in possesso dei numeri delle ultime vendite di e-books, dei titoli venduti, da paragonare con i numeri del cartaceo? I numeri delle nuove case editrici nate che propongono cartaceo, da mettere in parallelo con quelle che propongono libri digitali? Possiamo appoggiarsi su dei numeri concreti, su una realtà scientifica per tentare di capirci qualcosa e andare oltre alle nostre fissazioni o speranze personali?


_________________
They did not know it was impossible, so they did it!
Mark Twain
Ratsy
Ratsy
Admin
Admin

Messaggi : 4292
Località : Nel ventre della balena

Torna in alto Andare in basso

Ebooks: decadenza culturale? - Pagina 5 Empty Re: Ebooks: decadenza culturale?

Messaggio Da Annalisa il Mer 25 Apr 2012, 12:36


Annalisa
Inchiostro Giallo
Inchiostro Giallo

Messaggi : 157

Torna in alto Andare in basso

Ebooks: decadenza culturale? - Pagina 5 Empty Re: Ebooks: decadenza culturale?

Messaggio Da granchio il Mer 25 Apr 2012, 12:38

Ratsy ha scritto:Questo non significa che un parere sulla vicenda non me lo sia fatto

ti stai riferendo a me vero? e chi credi di essere per dirmi "questo non", come ti permetti di attaccarmi a quest'ora di pranzo mentre mi sto preparando le lumache in agrodolce? Altre volte lo hai fatto e l'hai passata liscia ma oggi no, oggi è la festa della liberazione e non tollero l'aggressione francese, la pagherai cara, appena ho finito con le lumache, quindi ci vorrà un po' di tempo. Invoco l'intervento di un moderatore. Viva l'Italia viva la repubblica!

_________________
Bisogna vivere bene da vivi perché da morti non si sa.

granchio da Philosopharum crostacei
granchio
granchio
Admin
Admin

Messaggi : 3004
Località : sardegna

Torna in alto Andare in basso

Ebooks: decadenza culturale? - Pagina 5 Empty Re: Ebooks: decadenza culturale?

Messaggio Da granchio il Mer 25 Apr 2012, 12:46

buongiorno, sono un moderatore, ho letto con attenzione quanto hanno scritto la signorina ratsy e il signor granchio e dopo attenta analisi e profonde valutazioni, sono costretto a dare ragione a quest'ultimo. La signorina ratsy ha vigliaccamente e subdolamente offeso il suo interlocutore, persona in tutta evidenza sensibile e tollerante, affermando, peraltro cose piuttosto spinte e pesanti quali "non me lo sia fatto" come si può agevolmente verificare più sopra. Prego la signorina ratsy di tenere un comportamento più consono al livello di questo forum e, anche per ragioni di rapporti diplomatici tra paesi europei, di evitare spiacevoli accanimenti.
Viva l'italia, vive la france!

_________________
Bisogna vivere bene da vivi perché da morti non si sa.

granchio da Philosopharum crostacei
granchio
granchio
Admin
Admin

Messaggi : 3004
Località : sardegna

Torna in alto Andare in basso

Ebooks: decadenza culturale? - Pagina 5 Empty Re: Ebooks: decadenza culturale?

Messaggio Da Ratsy il Mer 25 Apr 2012, 13:20

ihihi, erano lumache allucinogene Grank?! Razz

@annalisa: grazie per il link, non ho il tempo di leggere il rapporto adesso ma sembra molto utile ai nostri fini! lo posto nuovamente qui visto che le divagazioni pazzerelle di Grank ci hanno fatto cambiare pagina Very Happy

Link verso il rapporto sullo stato dell'editoria in Italia 2011: http://www.aie.it/LinkClick.aspx?fileticket=VhebinUVCfg%3d&tabid=2808

_________________
They did not know it was impossible, so they did it!
Mark Twain
Ratsy
Ratsy
Admin
Admin

Messaggi : 4292
Località : Nel ventre della balena

Torna in alto Andare in basso

Ebooks: decadenza culturale? - Pagina 5 Empty Re: Ebooks: decadenza culturale?

Messaggio Da Ratsy il Mer 25 Apr 2012, 13:24

Ragazzi, approfitto dell'occasione per salutarvi, sarò via fino a mercoledì 2 maggio. Vi auguro tante belle letture, digitali o cartacee che siano Wink
Un abbraccio,

Ratsy
pirat

_________________
They did not know it was impossible, so they did it!
Mark Twain
Ratsy
Ratsy
Admin
Admin

Messaggi : 4292
Località : Nel ventre della balena

Torna in alto Andare in basso

Ebooks: decadenza culturale? - Pagina 5 Empty Re: Ebooks: decadenza culturale?

Messaggio Da granchio il Mer 25 Apr 2012, 13:57

rat divertiti e stacca il cellulare.

_________________
Bisogna vivere bene da vivi perché da morti non si sa.

granchio da Philosopharum crostacei
granchio
granchio
Admin
Admin

Messaggi : 3004
Località : sardegna

Torna in alto Andare in basso

Ebooks: decadenza culturale? - Pagina 5 Empty Re: Ebooks: decadenza culturale?

Messaggio Da Video il Gio 26 Apr 2012, 15:05

Mi assento per un po' e nascono queste interessanti e animate discussioni. Senza di me!!!
E oltretutto nessuno ha sentito la necessita di invocare la mia opinione, nessun : "Video, aiutaci tu! Donaci un tuo commento illuminante!"
Bah, sono deluso, e a questo punto non so nemmeno se ve lo meritate...
Ovviamente scherzo, non posso resistere alla tentazioe di dire la mia Smile

@Writer: la tua visione del formato cartaceo è indubbiamente romantica, ma sembra cadere un po' nel feticistico: il dorso spaccato, l'odore della carta, l'atto di girare le pagine. Tutte esperienze sensoriali appaganti e che mancano agli e-reader, ma cosa c'azzeccano con i libri? Un libro non è la carta o lo schermo su cui è scritto, ma sono i contenuti, la trama, lo stile e i personaggi.
In fondo non siamo andati avanti per anni a dire che un libro non si giudica dalla copertina? E lo vogliamo giudicare in base al tipo di supporto su cui viene letto?
In ogni caso ti confesso che, pur avendo e usando un e-reader, per i libri che giudico veramente importanti per me, preferisco l'acquisto di una copia cartacea. Quindi forse predico un po' bene e razzolo un po' male. Very Happy

@Granchio: Vendo su ebay bottiglie di vetro contenenti aria raccolta da vecchi cinema. Ne ho di diversi formati e qualità, divisi per regioni italiane, genere di film proiettato durante la raccolta dell'aria, e numero di fila. Ti posso offrire una bottiglia da tre quarti di litro, cinema sardo, presa durante la proiezione di "C'era una volta il West" nella fila 33 della platea. Il tutto a soli euro 3.000,00. Una ben misera cifra per qualcosa in grado di farti ritornare giovane. Pensaci! Il mio nickname su ebay è: L'onesto Abdul.
Video
Video
Inchiostro Verde
Inchiostro Verde

Messaggi : 700
Età : 51
Località : Milano

Torna in alto Andare in basso

Ebooks: decadenza culturale? - Pagina 5 Empty Re: Ebooks: decadenza culturale?

Messaggio Da alessandro.maiucchi il Gio 26 Apr 2012, 15:14

Secondo me l'avvento degli ebook pone problemi a un sacco di gente... distributori, librai, tipografie in primis. Chi fa parte di queste categorie lo vede come l'armageddon...
alessandro.maiucchi
alessandro.maiucchi
Inchiostro Giallo
Inchiostro Giallo

Messaggi : 153
Età : 54
Località : Roma

http://www.alexmai.it

Torna in alto Andare in basso

Ebooks: decadenza culturale? - Pagina 5 Empty Re: Ebooks: decadenza culturale?

Messaggio Da Writer il Gio 26 Apr 2012, 15:49

Secondo me l'avvento degli ebook pone problemi a un sacco di gente... distributori, librai, tipografie in primis. Chi fa parte di queste categorie lo vede come l'armageddon...

Io non faccio parte delle tre categorie eppure l'ebook mi irrita molto. Tuttavia, essendo realista e interessandomi dei problemi sociali, l'ebook produrrà tantissima disoccupazione. Non ora, non domani, ma se prenderà sul serio il sopravvento, fra una decina d'anni ci saranno il doppio dei disoccupati di oggi e la cosa è preoccupante sicché a oggi già ce ne sono tantissimi.

È vero come dice Video che il libro è quello che c'è dentro e non quello che sta fuori, però non possiamo estirpare radicalmente il contenuto dal contenitore. Non lo facciamo con le altre cose, perché farlo con una delle cose più importanti da sempre: il libro?

Writer
Inchiostro Giallo
Inchiostro Giallo

Messaggi : 144
Località : Roma

Torna in alto Andare in basso

Ebooks: decadenza culturale? - Pagina 5 Empty Re: Ebooks: decadenza culturale?

Messaggio Da Sall il Gio 26 Apr 2012, 16:08

Writer ha scritto:

È vero come dice Video che il libro è quello che c'è dentro e non quello che sta fuori, però non possiamo estirpare radicalmente il contenuto dal contenitore. Non lo facciamo con le altre cose, perché farlo con una delle cose più importanti da sempre: il libro?

La birra, che sia in lattina, in vetro o alla spina è sempre birra. Poi va a gusti. C'è chi preferisce la birra in bottiglia di vetro, chi la preferisce in lattina, chi la preferisce alla spina. Chi vuole bersela dove non è consentito utilizzare recipienti in vetro o latta e così la beve in bottiglia di plastica.
L'eBook reader è un contenitore alternativo. Può servire come no, dipende dalle esigenze di ogni singolo individuo; dal lavoro che fa e da un insieme enorme di variabili.
Se devo fare un regalo ovviamente acquisterò un libro cartaceo. Se devo partire per un viaggio e ho la necessità di "stare leggero" mi porterò l'eBook reader e ci caricherò tutti gli ebook di cui ho bisogno. Se devo andare al mare mi porterò i libri cartacei che anche se si prendono un po' di sabbia non "smettono di funzionare".
Avere una possibilità in più è soltanto un vantaggio per tutti noi. Mi sembra di averlo detto molte volte ma ricordiamoci anche i vantaggi per noi scrittori, al di là della pubblicazione più accessibile, sulle percentuali percepite: sull'ebook l'autore guadagna molto di più.

Tra l'altro da prima si parla di eBook reader come "contenitore" e punto, come alternativa al libro ma le potenzialità dell'eBook sono molte di più. Stanno organizzando proprio in questo periodo diverse conferenze in tutta Italia sul tema "ebook" e "futuro dell'editoria". C'è chi dice che lo stesso eBook non sostituirà mai il libro e il "vero ebook" non è una mera digitalizzazione di un libro. Il "vero ebook" è ben altro.

Poi, per carità, ci sono persone che detestano alcune cose a pelle, ci può stare. Io odio il prezzemolo. Non c'è un motivo preciso. Di certo non andrò, per questo mio odio, a dar fuoco a tutti i campi di prezzemolo. Laughing

_________________
pluralis maiestatis, lo usano anche i giornalisti!
Sall
Sall
Founder
Founder

Messaggi : 5007
Località : Venezia

http://www.inchiostroepatatine.it

Torna in alto Andare in basso

Ebooks: decadenza culturale? - Pagina 5 Empty Re: Ebooks: decadenza culturale?

Messaggio Da Momo il Gio 26 Apr 2012, 16:32

@Granchio: (...) Ti posso offrire una bottiglia da tre quarti di litro, cinema sardo, presa durante la proiezione di "C'era una volta il West" nella fila 33 della platea.
Certo che la crisi economica ha l'effetto di risvegliare la creatività...
Caro Granchio, ad ogni modo non ti consiglio la bottiglia di aria di quella proiezione di "C'era una volta il West". Un mio amico ne ha acquistata una copia e assicura che, una volta ricevuta la bottiglia, dall'etichetta si apprende che proprio in occasione di quella proiezione, a scopo promozionale, erano stati distribuiti fagioli alla texana al posto dei pop-corn..

A proposito della "portabilità" del libro... sono tornata da poco da faccende nell'orto, dove mi ha seguito un tomone intitolato "L'orto biologico", che pur affrontando bene le condizioni ostili si è sporcato di terra... Sad Magari per pulire l'e-book reader sarebbe bastato un tovagliolo inumidito...
Momo
Momo
Inchiostro Giallo
Inchiostro Giallo

Messaggi : 237
Età : 39
Località : Sconosciuta a Google Earth

http://www.senzaombrello.it

Torna in alto Andare in basso

Ebooks: decadenza culturale? - Pagina 5 Empty Re: Ebooks: decadenza culturale?

Messaggio Da alessandro.maiucchi il Gio 26 Apr 2012, 17:13

Momo ha scritto:
A proposito della "portabilità" del libro... sono tornata da poco da faccende nell'orto, dove mi ha seguito un tomone intitolato "L'orto biologico", che pur affrontando bene le condizioni ostili si è sporcato di terra... Sad Magari per pulire l'e-book reader sarebbe bastato un tovagliolo inumidito...

Con la custodia giusta puoi leggere anche sotto la pioggia... provaci col cartaceo Laughing
alessandro.maiucchi
alessandro.maiucchi
Inchiostro Giallo
Inchiostro Giallo

Messaggi : 153
Età : 54
Località : Roma

http://www.alexmai.it

Torna in alto Andare in basso

Ebooks: decadenza culturale? - Pagina 5 Empty Re: Ebooks: decadenza culturale?

Messaggio Da granchio il Gio 26 Apr 2012, 17:34

Video ha scritto:Mi assento per un po' e nascono queste interessanti e animate discussioni. Senza di me!!!
E oltretutto nessuno ha sentito la necessita di invocare la mia opinione, nessun : "Video, aiutaci tu! Donaci un tuo commento illuminante!"
Bah, sono deluso, e a questo punto non so nemmeno se ve lo meritate...
Ovviamente scherzo, non posso resistere alla tentazioe di dire la mia Smile
@Granchio: Vendo su ebay bottiglie di vetro contenenti aria raccolta da vecchi cinema. Ne ho di diversi formati e qualità, divisi per regioni italiane, genere di film proiettato durante la raccolta dell'aria, e numero di fila. Ti posso offrire una bottiglia da tre quarti di litro, cinema sardo, presa durante la proiezione di "C'era una volta il West" nella fila 33 della platea. Il tutto a soli euro 3.000,00. Una ben misera cifra per qualcosa in grado di farti ritornare giovane. Pensaci! Il mio nickname su ebay è: L'onesto Abdul.

Video, io l'ho detto a tutti che senza un tuo intervento risolutore si rischiava di brutto, te lo giuro, nessuno mi ha ascoltato nonostante supplicassi, lo può testimoniare totò cuffaro, anzi si sono accaniti contro di te, tutti a dire "video di qua, video di la" e io a ripetere "badate che state rischiando grosso, voi non conoscete video...".
Meno male che hai scritto.

Per la bottiglia si può fare anche perché il prezzo é stracciato.

_________________
Bisogna vivere bene da vivi perché da morti non si sa.

granchio da Philosopharum crostacei
granchio
granchio
Admin
Admin

Messaggi : 3004
Località : sardegna

Torna in alto Andare in basso

Ebooks: decadenza culturale? - Pagina 5 Empty Re: Ebooks: decadenza culturale?

Messaggio Da granchio il Gio 26 Apr 2012, 17:37

Momo ha scritto:
Caro Granchio, ad ogni modo non ti consiglio la bottiglia di aria di quella proiezione di "C'era una volta il West". Un mio amico ne ha acquistata una copia e assicura che, una volta ricevuta la bottiglia, dall'etichetta si apprende che proprio in occasione di quella proiezione, a scopo promozionale, erano stati distribuiti fagioli alla texana al posto dei pop-corn...

grazie momo, lo sapevo che c'era la fregatura. C'é niente da fare, quando il prezzo è troppo basso...

_________________
Bisogna vivere bene da vivi perché da morti non si sa.

granchio da Philosopharum crostacei
granchio
granchio
Admin
Admin

Messaggi : 3004
Località : sardegna

Torna in alto Andare in basso

Ebooks: decadenza culturale? - Pagina 5 Empty Re: Ebooks: decadenza culturale?

Messaggio Da caspiterina il Gio 26 Apr 2012, 18:05

Nel futuro dell'e-book reader io vedo la lettura di riviste, giornali, saggi e libri per la scuola. Gli alberi saranno immensamente felici. E pure i nostri plmoni.

_________________
Que não seja imortal, posto que é chama. Mas que seja infinito enquanto dure.
Vinicius de Moraes
caspiterina
caspiterina
Admin
Admin

Messaggi : 4537

Torna in alto Andare in basso

Ebooks: decadenza culturale? - Pagina 5 Empty Re: Ebooks: decadenza culturale?

Messaggio Da Aspide il Gio 26 Apr 2012, 18:24

Ti quoto Casp, ti quoto Sall, specialmente quando spieghi che non darai mai fuoco a un campo di prezzemolo! Laughing
Bentornato, Video. Avevamo bisogno del tuo aiuto per dirimere la questione! Smile
Aspide
Aspide
Inchiostro Blu
Inchiostro Blu

Messaggi : 1953
Località : Montagne appenniniche

Torna in alto Andare in basso

Ebooks: decadenza culturale? - Pagina 5 Empty Re: Ebooks: decadenza culturale?

Messaggio Da Writer il Ven 27 Apr 2012, 16:58

Vale a dire che mi farò regalare di nuovo degli ebook da qualche azienda e mi alienerò a mia volta. L'importante è stare leggero, un po' come il Kinder Bueno...

Writer
Inchiostro Giallo
Inchiostro Giallo

Messaggi : 144
Località : Roma

Torna in alto Andare in basso

Ebooks: decadenza culturale? - Pagina 5 Empty Re: Ebooks: decadenza culturale?

Messaggio Da Video il Ven 27 Apr 2012, 19:51

Momo ha scritto:
Caro Granchio, ad ogni modo non ti consiglio la bottiglia di aria di quella proiezione di "C'era una volta il West". Un mio amico ne ha acquistata una copia e assicura che, una volta ricevuta la bottiglia, dall'etichetta si apprende che proprio in occasione di quella proiezione, a scopo promozionale, erano stati distribuiti fagioli alla texana al posto dei pop-corn..

Vai a fare del bene...
Guarda che il fatto che l'aria sia pregna degli umori dei vari spettatori gonfi di fagioli alla texana è un surplus! Io non ho accennato alla cosa perché non volevo far pesare il fatto di offrire questa rarità al prezzo di una normale bottiglia d'aria cinematografica.

Va beh... Ormai ho venduto quella preziosa bottiglia a un facoltoso collezionista russo. Ora, se volete, è disponibile una bottiglietta da 33cl, presa durante una proiezione de "Il Monello". La particolarità è che, se ci guardi attraverso, vedi il mondo in bianco e nero.
Meditate gente, meditate...
Video
Video
Inchiostro Verde
Inchiostro Verde

Messaggi : 700
Età : 51
Località : Milano

Torna in alto Andare in basso

Ebooks: decadenza culturale? - Pagina 5 Empty Re: Ebooks: decadenza culturale?

Messaggio Da laretta il Ven 14 Dic 2012, 15:35

Writer ha scritto:anzi continuiamo a comprare solo le grandi firme pubblicate dai grandi editori
questo è vero, tutti che comprano i libri solo se sono nuovi di zecca... a me invece piacciono anche quelli usati, un po'vecchi, di editori meno conosciuti:mi danno l'idea di essere stati più letti, più goduti, non so come dire...
x aspide: sarai anche radical chic, ma hai ragione!! mi è capitato di dover leggere alcune righe di Moccia (in spiaggia un'amica lo stava leggendo)... è stato traumatico...
pale pale pale pale pale pale
...ora che ci penso,potrei scrivere un breve racconto horror al riguardo cheers cheers
laretta
laretta
Inchiostro Verde
Inchiostro Verde

Messaggi : 504
Età : 25

Torna in alto Andare in basso

Ebooks: decadenza culturale? - Pagina 5 Empty Re: Ebooks: decadenza culturale?

Messaggio Da Jamie Mc Gregor il Lun 17 Dic 2012, 09:56

Non guardate alle librerie ma alle biblioteche. Le biblioteche digitali potranno agevolmente contenere tutto lo scibile umano e metterlo a disposizione in pochi secondi sul desk di lettura. Io preferisco correre il rischio di scaricare un ebook monnezza a quello di acquistare un libro di carta che tradisce le aspettative.

In Italia il vanitypress e il selfpublishing, anche nella formula print on demand, realizza il sogno di chi vuole sentire il suo romanzo fra le mani, è vero. Ma sotto il profilo etico c'è una turbativa del mercato perché a prima vista non si può distinguere fra opere stampate a pagamento e opere stampate da editori Free. Riuscire a distinguere facilmente le due cose (basterebbe l'etichetta EAP o NOEAP) offrirebbe maggiore tutela al lettore consumatore.

Infine, ancora sull'ebook. Siamo ancora agli inizi. La digitalizzazione potrebbe consentire, accanto al testo vero e proprio, di offrire al lettore altri contenuti speciali ( intervista dell'autore, approfondimenti sul romanzo, etc.) Prima o poi lo si farà.

Approfitto per informarvi che su Facebook la scorsa settimana ho fondato il gruppo "Finalisti Ioscrittore" dove far incontrare esperienze e percorsi di tutti ( il gruppo è aperto ). Veniteci a trovare!
Jamie Mc Gregor
Jamie Mc Gregor
Inchiostro Giallo
Inchiostro Giallo

Messaggi : 353
Età : 69
Località : Roma

http://democraticoebasta.ilcannocchiale.it/

Torna in alto Andare in basso

Ebooks: decadenza culturale? - Pagina 5 Empty Re: Ebooks: decadenza culturale?

Messaggio Da Writer il Lun 17 Dic 2012, 10:53

Io tengo a precisare, dato che hai sollevato l'argomento, che Verga ha pubblicato le sue prime opere a pagamento, pure Saba, pure Hardy e tantissimi altri che adesso non mi sovvengono… e non mi pare che codesti soggetti siano proprio da buttare. E poi ogni libro vale la pena di essere acquistato. E, dato che siamo in argomento, se tutti andassimo in una libreria indipendente, proprio come si faceva una volta, il librario consiglia sempre il lettore, anche seguendo i gusti che col tempo ha imparato a conoscere con gli anni. Se c'è 'sta cattiva abitudine di andare nei centri commerciali per comprare i libri non è colpa di nessuno se non del lettore stesso. Io comunque compro tutto quello che mi piace, titolo, copertina, trama, recensioni. E leggo tutto. Bisogna leggere tutto, pure le cose brutte per imparare a conoscerle. Comunque le interviste all'autore potrebbero benissimo essere inserite in formato cd all'interno di un bel libro, non occore un orrendo e-reader per farlo.

Writer
Inchiostro Giallo
Inchiostro Giallo

Messaggi : 144
Località : Roma

Torna in alto Andare in basso

Ebooks: decadenza culturale? - Pagina 5 Empty Re: Ebooks: decadenza culturale?

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 5 di 5 Precedente  1, 2, 3, 4, 5

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.