Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.

Arancia Meccanica

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Andare in basso

Arancia Meccanica  Empty Arancia Meccanica

Messaggio Da laretta il Mer 22 Mag 2013, 19:38

Le vostre impressioni e interpretazioni sul film! Libero sfogo alle vostre idee al riguardo Very Happy
Per quanto mi concerne, è angosciante nella sua verità: abbiamo un inconscio che, per la convivenza civile pacifica, dobbiamo sopprimere. E, purtroppo, non è una soppressione proveniente dal libero arbitrio: sin da piccoli ci inculcano norme comportamentali che modificano e adattano la nostra "psiche" (il trattamento Ludovico a scopo catartico, alla maniera della tragedia greca).
Dov'è il confine tra conscio e inconscio soppresso? che cosa può farlo prevalere sul conscio?
Socialmente, tale soppressione è utile (saremmo in uno stato di natura hobbesiano); ma umanamente, e eticamente (non moralmente, attenzione) .. è giusto??
laretta
laretta
Inchiostro Verde
Inchiostro Verde

Messaggi : 504
Età : 25

Torna in alto Andare in basso

Arancia Meccanica  Empty Re: Arancia Meccanica

Messaggio Da nick mano fredda il Gio 23 Mag 2013, 17:28

L'arancia meccanica era soprattutto nel '74 la nazionale olandese, forse la più grande squadra di calcio di tutti i tempi!
Very Happy

E comunque non è che hai tante alternative. O vivi in società, comoda, sicura ma condizionata, oppure torni a vivere sugli alberi, come il vecchio Tarzàn, scomoda, insicura ma libera.

Che scegli?
nick mano fredda
nick mano fredda
Inchiostro Verde
Inchiostro Verde

Messaggi : 990
Località : Roma

Torna in alto Andare in basso

Arancia Meccanica  Empty Re: Arancia Meccanica

Messaggio Da laretta il Gio 23 Mag 2013, 17:52

Laughing ultimamente ho dei dubbi; ho quasi voglia di andarmene in qualche luogo sperduto della Patagonia e addio gente!! Laughing
laretta
laretta
Inchiostro Verde
Inchiostro Verde

Messaggi : 504
Età : 25

Torna in alto Andare in basso

Arancia Meccanica  Empty Re: Arancia Meccanica

Messaggio Da nick mano fredda il Ven 24 Mag 2013, 17:42


Arancia Meccanica  Caspar12

Nick, mi sono permessa di inserire l'immagine, è talmente bella! Very Happy
Artemisia
nick mano fredda
nick mano fredda
Inchiostro Verde
Inchiostro Verde

Messaggi : 990
Località : Roma

Torna in alto Andare in basso

Arancia Meccanica  Empty Re: Arancia Meccanica

Messaggio Da Sall il Sab 25 Mag 2013, 14:27

laretta ha scritto:Le vostre impressioni e interpretazioni sul film! Libero sfogo alle vostre idee al riguardo Very Happy

Bisogna bere latte +, correre ai 200 all'ora per le strade con una spider, ascoltare Beethoven con un impianto con subwoofer, fare sesso con almeno due ragazze alla volta (in caso di difficoltà basta andare al blockbuster e far finta di cercare un CD di Beethoven, la musica classica tira un casino quest'anno), violentare e menare chi ti pare e piace. Sì perché se non lo fai e provi ad essere buono e gentile poi, per una strana ragione, i barboni ti si fiondano addosso!

Non vedo perché cercare sempre un significato dietro le cose!

_________________
pluralis maiestatis, lo usano anche i giornalisti!
Sall
Sall
Founder
Founder

Messaggi : 5007
Località : Venezia

http://www.inchiostroepatatine.it

Torna in alto Andare in basso

Arancia Meccanica  Empty Re: Arancia Meccanica

Messaggio Da laretta il Sab 25 Mag 2013, 21:10

Ma Sall!! Perché dubito che un film che ha come protagonista una psiche portata all'estremo non voglia dire nulla! Ci sarà un motivo, per cui lo sceneggiatore decide di trattare di un personaggio del genere, e non di un sano studente comune!
Io ci vedo molto il metodo catartico e i concetti di es e superio freudiani. Come , con Freud, riesumando alla memoria un trauma intrapsichico lo si supera, guarendo da isteria, così Alex guarisce dalla sua ultraviolenza osservando ciò che lui fa (i film, etc..). Così le pulsioni dell'es sono tenute sotto controllo da nuovi tabù, cioè dal superio (in questo caso fisico, cioè la nausea).
E poi, perché trattare un "tipo" psicologico estremo (un superio debolissimo, ergo un soggetto che agisce direttamente sotto il principio del piacere dell'es) in relazione con un contesto politico? (vd. stretta di mano finale). C'è forse l'idea di un sistema politico così insensibile e corrotto che è anche in grado di giocare con la psiche dei cittadini??
Insomma, non è mica fast and furious o dark shadows: mi sembra evidente che nel film ci sia una riflessione profonda su qualcosa; la domanda era: cos'è questa cosa per voi?
laretta
laretta
Inchiostro Verde
Inchiostro Verde

Messaggi : 504
Età : 25

Torna in alto Andare in basso

Arancia Meccanica  Empty Re: Arancia Meccanica

Messaggio Da laretta il Sab 25 Mag 2013, 21:11

nick mano fredda ha scritto:
Arancia Meccanica  Caspar12

Nick, mi sono permessa di inserire l'immagine, è talmente bella! Very Happy
Artemisia

sìììì la pace!!! Sleep Sleep sunny
laretta
laretta
Inchiostro Verde
Inchiostro Verde

Messaggi : 504
Età : 25

Torna in alto Andare in basso

Arancia Meccanica  Empty Re: Arancia Meccanica

Messaggio Da nick mano fredda il Lun 27 Mag 2013, 22:26

Però tutto questo l'avevano già capito i greci un sacco di tempo fa (dico es e super-io) prima di Freud Jung e tutti gli altri. Cioè avevano capito che se uno vive in società, quindi ingabbiato in regole (super-io) ha bisogno ogni tanto di uno sfogo (per l'es). Loro l'avevano trovato coi vari riti dionisiaci. Questi tizi lo trovano con le visite a sorpresa. Noi col calcio e con roba simile. Prima c'erano le guerre e i saccheggi. Insomma, non è una scoperta grandiosa che se fai bollire l'acqua in una pentola col coperchio sigillato, quella pentola prima o poi esplode. La società si basa sulle stesse regole. Da una parte programma gli individui perché vivano da robottini per il 99% del tempo e per l'1% gli dà piccoli sfoghi regolamentati perché i robottini non esplodano. Hai presente La caccia di Arthur Penn? È un film degli stessi anni di Arancia meccanica, e si basa su un tema simile, i bravi cittadini che nel fine settimana si prendono un piccolo svago.
nick mano fredda
nick mano fredda
Inchiostro Verde
Inchiostro Verde

Messaggi : 990
Località : Roma

Torna in alto Andare in basso

Arancia Meccanica  Empty Re: Arancia Meccanica

Messaggio Da Capitan Sbudella il Mar 28 Mag 2013, 10:43

Procedendo su questa scia potremmo citare anche Il signore delle mosche. In una società senza regole... "libertà" garantita Paura Paura Paura
Capitan Sbudella
Capitan Sbudella
Admin
Admin

Messaggi : 4312

Torna in alto Andare in basso

Arancia Meccanica  Empty Re: Arancia Meccanica

Messaggio Da laretta il Mar 28 Mag 2013, 17:58

è vero nick, ma ci sono ancora casi estremi, psicopatici, diciassettenni che bruciano la ragazzina quindicenne ... da che tipo di disagio nascono, questi comportamenti? Sono solo casi di famiglie disperate/infanzia negata/ questione organiche, di cervello ? Questa profonda crisi economica, che porta le persone all'omicidio e al suicidio, è un esempio di ciò che voglio dire.
Comunque, è anche vero, come dice il dottor Sbudella, ( Laughing ) che un minimo di regole ci vuole. Ma esiste un limite? Un limite che possa portare le persone a non credere che senza lavoro si sia completamente persi, e che l'unica via d'uscita sia la morte? Crying or Very sad la conversazione assume toni tragici Laughing
laretta
laretta
Inchiostro Verde
Inchiostro Verde

Messaggi : 504
Età : 25

Torna in alto Andare in basso

Arancia Meccanica  Empty Re: Arancia Meccanica

Messaggio Da Capitan Sbudella il Mer 29 Mag 2013, 11:48

"Dottor" non me l'aveva mai detto nessuno. Onoratissima Embarassed
Capitan Sbudella
Capitan Sbudella
Admin
Admin

Messaggi : 4312

Torna in alto Andare in basso

Arancia Meccanica  Empty Re: Arancia Meccanica

Messaggio Da nick mano fredda il Gio 30 Mag 2013, 16:54

Ma stiamo parlando dei casi estremi o della gente normale? I casi estremi esisteranno sempre e non ci si può fare niente. Il condizionamento della gente normale invece c'è, ma bisogna anche vedere il lato positivo della faccenda, cioè che noi viviamo in una delle società più sicure della storia. Insomma ci sono i pro e i contro. Meglio una società un po' smorta e anestetizzata ma sicura e comoda come questa o quelle belle società di una volta, piene di artisti, briganti, pazzi scatenati, fogne a cielo aperto, epidemie di ogni cosa, dove rischiavi di finire accoppato ogni secondo o prenderti il colera o la peste? Boh, probabilmente quelli di quelle società avrebbero amato molto vivere nella nostra, con tutto il trattamento Ludovico.
nick mano fredda
nick mano fredda
Inchiostro Verde
Inchiostro Verde

Messaggi : 990
Località : Roma

Torna in alto Andare in basso

Arancia Meccanica  Empty Re: Arancia Meccanica

Messaggio Da laretta il Gio 30 Mag 2013, 20:31

Parlo di gente normale che ad un certo punto finisce per voler farla finita perché non riesce a tirare la carretta , o che a 17 anni si mette a bruciare le ragazze (tutte persone normali e tranquille, a quanto dicono sempre parenti/conoscenti) . Non tutti sono casi estremi, psichiatricamente/psicologicamente/clinicamente/ quellochevuoiperchènonmivieneinmenteniente diagnosticati.
laretta
laretta
Inchiostro Verde
Inchiostro Verde

Messaggi : 504
Età : 25

Torna in alto Andare in basso

Arancia Meccanica  Empty Re: Arancia Meccanica

Messaggio Da Sall il Ven 31 Mag 2013, 13:04

laretta ha scritto:Questa profonda crisi economica, che porta le persone all'omicidio e al suicidio, è un esempio di ciò che voglio dire.

Ah, perché è la profonda crisi economica che porta le persone all'omicidio e al suicidio? Davvero? Cioè, lo pensi veramente?

_________________
pluralis maiestatis, lo usano anche i giornalisti!
Sall
Sall
Founder
Founder

Messaggi : 5007
Località : Venezia

http://www.inchiostroepatatine.it

Torna in alto Andare in basso

Arancia Meccanica  Empty Re: Arancia Meccanica

Messaggio Da laretta il Ven 31 Mag 2013, 15:19

beh, tutti i casi che dicono ai notiziari sono di gente che ha appena perso il lavoro o cose del genere. Sono consapevole del fatto che non è casuale che proprio in questo periodo all'improvviso ci sia questo interesse mediatico verso questi casi, o verso i femminicidi (così tutti dicono: "eh, adesso ci pensa Letta, lui sì che è bravo, e anche le ministre della task force" , insomma, per aumentare consenso) , ma comunque i casi ci sono.
E sono convinta che con la crisi economica e l'assenza di lavoro gli uomini si sfoghino sulle parti sociali "deboli" (donne, anziani uccisi).
e non usare quel tono antipatico Razz
laretta
laretta
Inchiostro Verde
Inchiostro Verde

Messaggi : 504
Età : 25

Torna in alto Andare in basso

Arancia Meccanica  Empty Re: Arancia Meccanica

Messaggio Da Sall il Ven 31 Mag 2013, 22:59

ahaha perché antipatico? Faccio solo domande! Laughing
hai detto bene, interesse mediatico! Dico una banalità ma se la crisi economica fosse la causa saremmo decimati di questi tempi. Lo stesso vale per i femminicidi e tutti i crimini passionali in generale. C'è chi uccide per una delusione amorosa. E' veramente questa delusione la causa? O la causa è da cercare nell'individuo?

_________________
pluralis maiestatis, lo usano anche i giornalisti!
Sall
Sall
Founder
Founder

Messaggi : 5007
Località : Venezia

http://www.inchiostroepatatine.it

Torna in alto Andare in basso

Arancia Meccanica  Empty Re: Arancia Meccanica

Messaggio Da nick mano fredda il Sab 01 Giu 2013, 12:38

Io di solito parto dalla premessa che quello che dicono i mezzi d'informazione non è vero. Ti faccio un esempio. Qualche anno fa c'è stato un periodo in cui ogni giorno nei telegiornali c'era un servizio su un ubriaco al volante che aveva ammazzato qualcuno, aveva fatto salto di corsia, aveva fatto un frontale, aveva travolto un ciclista, ogni giorno c'era l'ubriaco di turno, col politico di turno che subito dopo diceva basta ubriachi al volante! è una vergogna! facciamo qualcosa! pene più severe! Bene. Mi sono fatto due conti, così tanto per non essere portato a spasso dal primo che conduce un tg. In Italia in quegli anni c'erano circa 5.000 morti all'anno in incidenti stradali, diviso 365 giorni fa 13 morti al giorno. Questo significa che il giorno che quell'ubriaco uccideva il ciclista, c'erano altre persone perfettamente sobrie al volante che uccidevano o si uccidevano insieme ad altre 12 persone. Solo che di quegli altri 12 incidenti nei tg non c'era traccia. Quindi uno che vedeva il tg cosa pensava? Solo gli ubriachi al volante (di solito stranieri, quello era il periodo degli albanesi) uccidono le persone. Era falso. O meglio la notizia era vera ma terribilmente incompleta, e quindi alla fine diventava falsa. E funziona così per ogni notizia che ci viene data, la notizia è vera ma è terribilmente monca da diventare falsa. Prendiamo il numero dei suicidi, tu sei sicura che siano aumentati rispetto agli anni passati? Io no. E le donne ammazzate sono aumentate? O sono aumentate solo nella testa della gente perché adesso all'improvviso si è cominciato a parlare di femminicidio? Alemanno fu eletto sindaco per l'indignazione per l'uccisione di una signora romana da parte di un romeno. Un delitto orrendo. Trasmissioni su trasmissioni, Porta a Porta su Porta a Porta. Orrore su orrore. Fu eletto Alemanno. Poi si venne a sapere che quell'anno i delitti a Roma erano diminuiti. Io non voglio essere portato a spasso.
nick mano fredda
nick mano fredda
Inchiostro Verde
Inchiostro Verde

Messaggi : 990
Località : Roma

Torna in alto Andare in basso

Arancia Meccanica  Empty Re: Arancia Meccanica

Messaggio Da Sall il Dom 02 Giu 2013, 13:55

Alla fin fine chiunque viene condizionato da ciò che legge. E' evidente che i giornali, tutti, di partito, di sinistra, di destra, di centro, diano più visibilità a particolari tematiche. Quelle che "tirano". Io non arrivo a pensare al banale "calcolo politico" (vedi esempio di Nick) anche perché, appunto, il classico "albanese al volante" era presente in tutti i giornali. Alla gente piace avere argomenti facili di cui parlare e i giornali devono essere letti. Di questi tempi leggere di gente che si suicida "per colpa della crisi" tira.
Poi, appunto, non sono notizie false. E' il contesto che è incompleto e costruisce attorno a tutti noi un background fittizio. Poi, non lo so, ognuno può benissimo parlare in base alla propria esperienza personale.
Esempio: io ho una scarsissima stima degli "stranieri" al volante. Giornali o non giornali. Perché? Perché sono stato colpito al gomito (per due volte) dallo specchietto di un furgone. E, guarda un po', in entrambi i casi era uno dell'est al volante che tra l'altro guidava come un pazzo in una zona in cui non poteva nemmeno circolare con un furgone. Mi sporgevo un po' ed erano cazzi. Due su due.

_________________
pluralis maiestatis, lo usano anche i giornalisti!
Sall
Sall
Founder
Founder

Messaggi : 5007
Località : Venezia

http://www.inchiostroepatatine.it

Torna in alto Andare in basso

Arancia Meccanica  Empty Re: Arancia Meccanica

Messaggio Da laretta il Dom 02 Giu 2013, 19:35

ecco, sono d'accordo con Sall: è vero, anche come dici tu, nick, che il tipo di notizia dipende dagli interessi "lassù", ma la notizia in sé non può non essere vera (se no il giornalista sarebbe denunciato, credo) : è vero che la tipologia del suicidio per crisi è trasmessa di più, ma non può non essere vera, se no a questo punto i giornalisti potrebbero dire che è stato visto un asino volare o cose simili.
Ci sono tanti tipi di suicidi, tra cui però, è innegabile, quelli "causa crisi"
laretta
laretta
Inchiostro Verde
Inchiostro Verde

Messaggi : 504
Età : 25

Torna in alto Andare in basso

Arancia Meccanica  Empty Re: Arancia Meccanica

Messaggio Da nick mano fredda il Dom 02 Giu 2013, 22:30

Ma non si tratta nemmeno di interessi "lassù". Nel caso degli incidenti stradali è semplicemente impossibile fare un servizio su tutti gli incidenti perché andrebbe via tutto il telegiornale visto che ci sono una decina di morti al giorno. Ma allora non ne trasmetti nemmeno uno. Invece se muoiono 10 persone in un incidente a catena sull'autostrada c'è il servizio, se muoiono 10 persone in 10 incidenti diversi su 10 provinciali diverse non c'è nessun servizio. Così chi vede il tg che pensa? Che gli incidenti mortali ci sono solo in autostrada, accelera visto che sta su una provinciale e ci rimane secco.

E comunque le notizie sono sempre vere (diciamo quasi sempre) però anche quelle vere dipende come le dai. Se a Obama viene il raffreddore e un giornale titola a tutta pagina OBAMA MALATO quel giornale ha dato una notizia vera ma l'ha messa in modo tale da far capire altro e quindi quella notizia diventa falsa anche se è vera. Il giornalismo degli ultimi anni si basa tutto su questo, dare notizie vere ma metterle in modo tale che diventano un'altra cosa.
nick mano fredda
nick mano fredda
Inchiostro Verde
Inchiostro Verde

Messaggi : 990
Località : Roma

Torna in alto Andare in basso

Arancia Meccanica  Empty Re: Arancia Meccanica

Messaggio Da Sall il Lun 03 Giu 2013, 12:24

nick mano fredda ha scritto:Ma non si tratta nemmeno di interessi "lassù". Nel caso degli incidenti stradali è semplicemente impossibile fare un servizio su tutti gli incidenti perché andrebbe via tutto il telegiornale visto che ci sono una decina di morti al giorno. Ma allora non ne trasmetti nemmeno uno. Invece se muoiono 10 persone in un incidente a catena sull'autostrada c'è il servizio, se muoiono 10 persone in 10 incidenti diversi su 10 provinciali diverse non c'è nessun servizio. Così chi vede il tg che pensa? Che gli incidenti mortali ci sono solo in autostrada, accelera visto che sta su una provinciale e ci rimane secco.

E comunque le notizie sono sempre vere (diciamo quasi sempre) però anche quelle vere dipende come le dai. Se a Obama viene il raffreddore e un giornale titola a tutta pagina OBAMA MALATO quel giornale ha dato una notizia vera ma l'ha messa in modo tale da far capire altro e quindi quella notizia diventa falsa anche se è vera. Il giornalismo degli ultimi anni si basa tutto su questo, dare notizie vere ma metterle in modo tale che diventano un'altra cosa.

Esatto, conosco persone che hanno paura dell'autostrada da quando hanno letto di quel tir che ha invaso la careggiata opposta, centrando in pieno diverse auto. Poi, come dici tu, vanno per le provinciali senza problemi. La verità è che ci sono più incidenti nelle strade "normali". Certo, in una provinciale può starci il banale tamponamento, se fai un incidente in autostrada difficilmente puoi raccontarlo il giorno dopo.
I titoli dei giornali... sto imparando a ignorarli. Laughing
A volte il contenuto non c'entra niente con il titolo. Se c'è una supposizione un po' scoop diventa il titolo dell'articolo. E' fuorviante, diventa falso nel risultato.
Probabilmente è il riflesso di quello che vogliamo. Alla gente piace leggere notizie shock. Il problema è che molti si limitano a leggere i titoli del giornali.

_________________
pluralis maiestatis, lo usano anche i giornalisti!
Sall
Sall
Founder
Founder

Messaggi : 5007
Località : Venezia

http://www.inchiostroepatatine.it

Torna in alto Andare in basso

Arancia Meccanica  Empty Re: Arancia Meccanica

Messaggio Da laretta il Lun 03 Giu 2013, 19:08

Sono d'accordo con voi, ma io credo che ci siano persone che si suicidano per la loro difficile situazione economica: nemmeno io mi fido più ormai dei giornali ( ormai è chiaro che sono tutto tranne ciò che dovrebbero essere, cioè oggettivi), ma dubito che diano notizie false. E non sono una che si limita a leggere il titolo.
Ergo, senza andare off topic, io credo che quella che Marx definiva come struttura influenzi fortemente il nostro modo di vedere la realtà, e ci cambia.
laretta
laretta
Inchiostro Verde
Inchiostro Verde

Messaggi : 504
Età : 25

Torna in alto Andare in basso

Arancia Meccanica  Empty Re: Arancia Meccanica

Messaggio Da Sall il Lun 03 Giu 2013, 21:59

Il giornale dice che Caio si è suicidato massacrando prima la sua famiglia. Questa è cronaca. Che poi l'abbia fatto "a causa della crisi economica" è una tua congettura - o dell'autore dell'articolo. Scrivere "Crisi: massacra la famiglia" è quindi una balla.

_________________
pluralis maiestatis, lo usano anche i giornalisti!
Sall
Sall
Founder
Founder

Messaggi : 5007
Località : Venezia

http://www.inchiostroepatatine.it

Torna in alto Andare in basso

Arancia Meccanica  Empty Re: Arancia Meccanica

Messaggio Da laretta il Lun 03 Giu 2013, 22:07

ma il fatto che Caio fosse appena stato licenziato/fosse disoccupato non è una balla: è una prova.
laretta
laretta
Inchiostro Verde
Inchiostro Verde

Messaggi : 504
Età : 25

Torna in alto Andare in basso

Arancia Meccanica  Empty Re: Arancia Meccanica

Messaggio Da Sall il Lun 03 Giu 2013, 22:17

laretta ha scritto:ma il fatto che Caio fosse appena stato licenziato/fosse disoccupato non è una balla: è una prova.

Quindi ogni persona che viene licenziata è un potenziale suicida/killer?

_________________
pluralis maiestatis, lo usano anche i giornalisti!
Sall
Sall
Founder
Founder

Messaggi : 5007
Località : Venezia

http://www.inchiostroepatatine.it

Torna in alto Andare in basso

Arancia Meccanica  Empty Re: Arancia Meccanica

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum