Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.

Attivismo politico negli anni di piombo e non

Pagina 2 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente

Andare in basso

Attivismo politico negli anni di piombo e non - Pagina 2 Empty Re: Attivismo politico negli anni di piombo e non

Messaggio Da Prof.Cipolla il Lun 06 Set 2010, 15:55

quela ha scritto: Laughing Non solo i dittatori e i serial killer si raccontano così. Devo ancora incontrare un uomo (o una donna) che, in un'intervista ammetta di aver praticato in gioventù sevizie su piccoli animali o profanato tombe. Però, devo ammettere che al mio appello manca Marilyn Manson....
Cipollotto, conosco i meccanismi di creazione del mito. mi sono laureata proprio con una tesi sulla genesi del divo attraverso i mass-media. bounce


"meccanismi di creazione del mito"
questo si che è un bel tema per un romanzo.
si parte da un uomo mediocrissimo o magari da un vero stronzo, o uno stronzissimo e mediocrissimo

ed attraverso meccanismi successivi.... un mito.

mi piace.

PS: nell'adolescenza, con un fucile ad aria compressa, per tutta una estate ho fatto strage di lucertole.

Prof.Cipolla
Inchiostro Giallo
Inchiostro Giallo

Messaggi : 140

Torna in alto Andare in basso

Attivismo politico negli anni di piombo e non - Pagina 2 Empty Re: Attivismo politico negli anni di piombo e non

Messaggio Da quela il Lun 06 Set 2010, 16:14

Prof.Cipolla ha scritto: PS: nell'adolescenza, con un fucile ad aria compressa, per tutta una estate ho fatto strage di lucertole.
Cattivo! Io da bambina ho analizzato a lungo i percorsi che formavano le formiche in gruppo, dirette alla loro tana ma giuro che non ne ho mai schiacciata nessuna. Proteggevo perfino i porcellini di Sant'Antonio anche se a volte mi divertivo a toccarli, per osservare come improvvisamente si chiudessero a guscio! Rolling Eyes
quela
quela
Inchiostro Giallo
Inchiostro Giallo

Messaggi : 307
Località : Roma

http://www.abracadabracats.it

Torna in alto Andare in basso

Attivismo politico negli anni di piombo e non - Pagina 2 Empty Re: Attivismo politico negli anni di piombo e non

Messaggio Da Prof.Cipolla il Lun 06 Set 2010, 17:13

quela ha scritto:
Prof.Cipolla ha scritto: PS: nell'adolescenza, con un fucile ad aria compressa, per tutta una estate ho fatto strage di lucertole.
Cattivo! Io da bambina ho analizzato a lungo i percorsi che formavano le formiche in gruppo, dirette alla loro tana ma giuro che non ne ho mai schiacciata nessuna. Proteggevo perfino i porcellini di Sant'Antonio anche se a volte mi divertivo a toccarli, per osservare come improvvisamente si chiudessero a guscio! Rolling Eyes

ancora oggi quando, col mio strascicato jogging, passo dalle parti della vecchia cava c'è tutto un fuggi fuggi di lucertole.
Alcune, le più vecchie e lente nel fuggire, rimangono immobili sui sassi. Io talvolta mi fermo e le guardo da vicino.
Loro sorridono e salutano: "Buon giorno Prof. cipolla", così. Per rispetto.

Prof.Cipolla
Inchiostro Giallo
Inchiostro Giallo

Messaggi : 140

Torna in alto Andare in basso

Attivismo politico negli anni di piombo e non - Pagina 2 Empty Re: Attivismo politico negli anni di piombo e non

Messaggio Da Sall il Lun 06 Set 2010, 17:25

Prof.Cipolla ha scritto:
ancora oggi quando, col mio strascicato jogging, passo dalle parti della vecchia cava c'è tutto un fuggi fuggi di lucertole.
Alcune, le più vecchie e lente nel fuggire, rimangono immobili sui sassi. Io talvolta mi fermo e le guardo da vicino.
Loro sorridono e salutano: "Buon giorno Prof. cipolla", così. Per rispetto.
E tu, per ricambiarle del rispetto, poggi le suole delle tue Nike sul loro corpicino tenero e pulsante. Poi, con una leggera pressione, si apre una piccola voragine nel loro addome, che lascia fuoriuscire qualche organo e un liquido denso.
Ecco, è appena successo. Ti scosti, la guardi; adesso il suo corpicino pulsa ancora più forte, colorando di rosso il sasso sopra cui è poggiata. Anche lei ti guarda, contorcendosi; e continuerà a farlo finché non volterai i tacchi, riprendendo il tuo joggin strascicato.


Ultima modifica di Sall il Lun 06 Set 2010, 17:29, modificato 1 volta
Sall
Sall
Founder
Founder

Messaggi : 5007
Località : Venezia

http://www.inchiostroepatatine.it

Torna in alto Andare in basso

Attivismo politico negli anni di piombo e non - Pagina 2 Empty Re: Attivismo politico negli anni di piombo e non

Messaggio Da tormento il Lun 06 Set 2010, 17:28

Ecco! E poi sono io il nazista brutto e cattivo!!
tormento
tormento
Inchiostro Blu
Inchiostro Blu

Messaggi : 1111
Età : 36
Località : Padova

Torna in alto Andare in basso

Attivismo politico negli anni di piombo e non - Pagina 2 Empty Re: Attivismo politico negli anni di piombo e non

Messaggio Da quela il Lun 06 Set 2010, 19:21

tormento ha scritto:Ecco! E poi sono io il nazista brutto e cattivo!!
Lo vedi? Le apparenze ingannano sempre!! Ma se lo scrivessi in un racconto..sai che critiche!!!! clown
quela
quela
Inchiostro Giallo
Inchiostro Giallo

Messaggi : 307
Località : Roma

http://www.abracadabracats.it

Torna in alto Andare in basso

Attivismo politico negli anni di piombo e non - Pagina 2 Empty Re: Attivismo politico negli anni di piombo e non

Messaggio Da Prof.Cipolla il Mar 07 Set 2010, 10:53

tormento ha scritto:Ecco! E poi sono io il nazista brutto e cattivo!!

no Tormento, tu non sei un nazista brutto cattivo
per ora sei un giovine tormentato


Prof.Cipolla
Inchiostro Giallo
Inchiostro Giallo

Messaggi : 140

Torna in alto Andare in basso

Attivismo politico negli anni di piombo e non - Pagina 2 Empty Re: Attivismo politico negli anni di piombo e non

Messaggio Da tormento il Mar 07 Set 2010, 10:55

Prof.Cipolla ha scritto:no Tormento, tu non sei un nazista brutto cattivo
per ora sei un giovine tormentato
Cipolla! Finalmente d'accordo! Hai mai letto quello che scrivo?
tormento
tormento
Inchiostro Blu
Inchiostro Blu

Messaggi : 1111
Età : 36
Località : Padova

Torna in alto Andare in basso

Attivismo politico negli anni di piombo e non - Pagina 2 Empty Re: Attivismo politico negli anni di piombo e non

Messaggio Da Prof.Cipolla il Mer 08 Set 2010, 10:09

tormento ha scritto:
Prof.Cipolla ha scritto:no Tormento, tu non sei un nazista brutto cattivo
per ora sei un giovine tormentato
Cipolla! Finalmente d'accordo! Hai mai letto quello che scrivo?

avevo commentato il tuo incipit e mi è piaciuto il racconto della stufa elettrica con quel finale surreale ed esagerato (anche checov ogni tanto esagerava nel finale in maniera sublime, mi è venuto in mente quel racconto dell'impiegatuccio che a teatro starnutisce e spruzza il capoccione dello spettatore davanti a lui. Poi scopre che si tratta del suo capoufficio, si sprofonda in scuse ed il capoufficio capisce che è stato un incidente piccolo e involontario. L'impiegatuccio è troppo mortificato, torna a casa e muore))

cerco sempre di distinguere tra le idee politiche, ed anche il retroterra culturale, di chi scrive e la "cosa" scritta.

pare che Balzac fosse uno stronzo reazionario con idee retrograde eppure, per le sue opere, è uno dei più grandi scrittori di sempre.

Prof.Cipolla
Inchiostro Giallo
Inchiostro Giallo

Messaggi : 140

Torna in alto Andare in basso

Attivismo politico negli anni di piombo e non - Pagina 2 Empty Re: Attivismo politico negli anni di piombo e non

Messaggio Da Ratsy il Mer 08 Set 2010, 10:19

Balzac stronzo reazionario con idee retrograde... si certo.. retrograde rispetto a quale epoca poi? reazionario implica stronzo? mah.. strana analisi della persona.

Mi aveva fatto ridere il paragone tra Checov e Tormento, ma adesso sono seccata..
Ratsy
Ratsy
Admin
Admin

Messaggi : 4292
Località : Nel ventre della balena

Torna in alto Andare in basso

Attivismo politico negli anni di piombo e non - Pagina 2 Empty Re: Attivismo politico negli anni di piombo e non

Messaggio Da Prof.Cipolla il Mer 08 Set 2010, 11:05

Ratsy ha scritto:Balzac stronzo reazionario con idee retrograde... si certo.. retrograde rispetto a quale epoca poi? reazionario implica stronzo? mah.. strana analisi della persona.

Mi aveva fatto ridere il paragone tra Checov e Tormento, ma adesso sono seccata..

dio mi perdonerà per il paragone tra tormento e checov

quanto alla questione stronzo-reazionario quasi tutte le mie idee nascono dalla unica vera grande rivoluzione (quella del 1789) ed è da li che nascono i reazionari.
Non vorrei farne una questione, non sono ferratissimo sulla storia francese di quel periodo (1830-40?) ma resta il fatto che il grandissimo e sublime Balzac sosteneva il ritorno dei borboni.... orrore.

ma tu sei piccata per qualcos'altro e vorrei capire.
è l'automatismo reazionario= stronzo? temo che spesso sia vero.

Prof.Cipolla
Inchiostro Giallo
Inchiostro Giallo

Messaggi : 140

Torna in alto Andare in basso

Attivismo politico negli anni di piombo e non - Pagina 2 Empty Re: Attivismo politico negli anni di piombo e non

Messaggio Da Ratsy il Mer 08 Set 2010, 11:40

Quello che mi secca sono i giudizi a posteriori, le condanne politiche fuori contesto. Per la cronaca Balzac aveva 15 anni quando la Restaurazione fece tornare i Borboni al potere, dopo 10 anni di Imperialismo. E guarda caso Balzac apprezzava molto la politica moderata di Luigi XVIII, pur ammirando i progressi sociali portati da Napoleone Bonaparte. In un periodo cosi "effervescente" per la politica francese mi sembra più che riduttivo assegnare delle etichette a uomini che non facevano altro che riflettere sulla miglior forma di governo per il proprio paese. Un governo che possa adeguarsi alle necessità della sua epoca, rispondere alle esigenze sociali e economiche della società moderna. Balzac per conto suo credeva in un potere forte, nella monarchia e la religione. E dopo i distastri nati dalla rivoluzione, a quale forma stabile di potere conosciuta egli avrebbe potuto far riferimento? La democrazia era ancora tutta teoria.. Quindi rimettiamo le cose nella prospettiva giusta. Penso che se admiri cosi tanto la sua opera avrai letto diversi suoi romanzi.. ti sembra veramente che condanni i republicani? Cosa ne fai del personaggio Michel Chrestien? E per dirla tutta, Victor Hugo stesso lo defini "che lo voglia oppure no, scrittore rivoluzionario". Hai qualcosa da dire anche su Victor Hugo? Vedi, tutto questo per farti capire che non esiste "o bianco o nero", e odio le "demonizzazioni", sopratutto in politica.
Ratsy
Ratsy
Admin
Admin

Messaggi : 4292
Località : Nel ventre della balena

Torna in alto Andare in basso

Attivismo politico negli anni di piombo e non - Pagina 2 Empty Re: Attivismo politico negli anni di piombo e non

Messaggio Da Prof.Cipolla il Mer 08 Set 2010, 12:21

come divevo non vorrei farne una questione, soprattutto su un periodo storico che conosco poco.
l'orrore per i borbone è anche un fatto di pelle.

Del resto Balzac fu santificato proprio da Karl Marx che affermava di aver imparato di più dai romanzi del reazionario Balzac che da molti trattati di economia.

su Hugo ho moltissimo da ridire.
lo posso sintetizzare in "pallone gonfiato" tronfio, ridondante.
interessato più a fare sfoggio della sua erudizione classica che a raccontare una storia.

metà dei Miserabili è una palla insopportabile dove cita ogni minuscolo personaggio della mitologia greca
e la trama... la trama.
le coincidenze sono oltre il verosimile e molto oltre il ridicolo

Prof.Cipolla
Inchiostro Giallo
Inchiostro Giallo

Messaggi : 140

Torna in alto Andare in basso

Attivismo politico negli anni di piombo e non - Pagina 2 Empty Re: Attivismo politico negli anni di piombo e non

Messaggio Da caspiterina il Mer 08 Set 2010, 15:03


Che bello vedere Prof. Cipolla e Tormento che vanno d'accordo! cheers
caspiterina
caspiterina
Admin
Admin

Messaggi : 4537

Torna in alto Andare in basso

Attivismo politico negli anni di piombo e non - Pagina 2 Empty Re: Attivismo politico negli anni di piombo e non

Messaggio Da quela il Mer 08 Set 2010, 15:21

Ratsy ha scritto:Balzac stronzo reazionario con idee retrograde... si certo.. retrograde rispetto a quale epoca poi? reazionario implica stronzo? mah.. strana analisi della persona.

Mi aveva fatto ridere il paragone tra Checov e Tormento, ma adesso sono seccata..

Eh sì, il professor Cipolla critica tanto gli stereotipi ma a volte ci cade anche lui!!
Stronzo = reazionario non è anche peggio di "non ci sono più le mezze stagioni" e decisamente più condannabile di "esplorare un universo sconosciuto"?
quela
quela
Inchiostro Giallo
Inchiostro Giallo

Messaggi : 307
Località : Roma

http://www.abracadabracats.it

Torna in alto Andare in basso

Attivismo politico negli anni di piombo e non - Pagina 2 Empty Re: Attivismo politico negli anni di piombo e non

Messaggio Da Prof.Cipolla il Mer 08 Set 2010, 17:12

quela ha scritto:
Ratsy ha scritto:Balzac stronzo reazionario con idee retrograde... si certo.. retrograde rispetto a quale epoca poi? reazionario implica stronzo? mah.. strana analisi della persona.

Mi aveva fatto ridere il paragone tra Checov e Tormento, ma adesso sono seccata..

Eh sì, il professor Cipolla critica tanto gli stereotipi ma a volte ci cade anche lui!!
Stronzo = reazionario non è anche peggio di "non ci sono più le mezze stagioni" e decisamente più condannabile di "esplorare un universo sconosciuto"?

azz, quela tiene 'na memoria longa longa.

oltre allo stronzo reazionario (so di non essere immune ai luoghi comuni) aggiungerei il fetido nazista Celine

ha scritto una delle più grandi opere del novecento "viaggio al termine della notte" - mi raccomando solo nella traduzione ed. Corbaccio la vecchi ed dall'Oglio è una ciofeca immonda.
PS: "Viaggio al termine della notte" è anche un bellissimo titolo, quasi una poesia. quanto fascino in quattro parole.

Prof.Cipolla
Inchiostro Giallo
Inchiostro Giallo

Messaggi : 140

Torna in alto Andare in basso

Attivismo politico negli anni di piombo e non - Pagina 2 Empty Re: Attivismo politico negli anni di piombo e non

Messaggio Da tormento il Mer 08 Set 2010, 17:25

Prof.Cipolla ha scritto:oltre allo stronzo reazionario (so di non essere immune ai luoghi comuni) aggiungerei il fetido nazista Celine
Oh cipolla, porca di una troia, ce la metti tutti a farmi intervenire eh.

tormento
tormento
Inchiostro Blu
Inchiostro Blu

Messaggi : 1111
Età : 36
Località : Padova

Torna in alto Andare in basso

Attivismo politico negli anni di piombo e non - Pagina 2 Empty Re: Attivismo politico negli anni di piombo e non

Messaggio Da Prof.Cipolla il Mer 08 Set 2010, 17:41

tormento ha scritto:
Prof.Cipolla ha scritto:oltre allo stronzo reazionario (so di non essere immune ai luoghi comuni) aggiungerei il fetido nazista Celine
Oh cipolla, porca di una troia, ce la metti tutti a farmi intervenire eh.


Suvvia Tormento
Celine era un omm è merda. Affascinante ma sempre omm'è merda.
resta il fatto che ha scritto un capolavoro assoluto.


Quì sarebbe interessante aprire una discussione sul fascino del Nazismo. Esiste, e prende persino uno come me; e si che ci sto attento.

Mi sento di consigliarti due libri e, visto che ne mastichi, leggili in inglese.
sembrano libri di storia ma sono alta letteratura, altissima.
William Shirer - "the rise and the fall of the third reich" (in italiano tradotto con un banalissimo "storia del terzo reich" - Vergogna sull'editore.
Alexander werth - "Russia at war" mai tradotto in italiano, lo trovi su amazon.

Shirer era corrispondente della CBS -radio a berlino negli anni 30
Werth era corrispondente della BBC dalla Russia durante tutta la guerra.


Prof.Cipolla
Inchiostro Giallo
Inchiostro Giallo

Messaggi : 140

Torna in alto Andare in basso

Attivismo politico negli anni di piombo e non - Pagina 2 Empty Re: Attivismo politico negli anni di piombo e non

Messaggio Da Sall il Mer 08 Set 2010, 17:55

Prof.Cipolla ha scritto:

Celine era un omm è merda. Affascinante ma sempre omm'è merda.
resta il fatto che ha scritto un capolavoro assoluto.


Questo è un tuo punto di vista che non condivido per niente. Se c'è un uomo di merda al massimo è Sartre.
Aggiungo. Ho capito il tuo modo di fare Cipolla ma c'è un limite. La verità assoluta non esiste e i tuoi commenti sono sempre posti come assoluti. E' vero, non va premesso nessun "a mio parere" dal momento che ciò che scriviamo è prima di tutto intitolato dal nostro nick name. Ciononostante, siccome non sei una persona stupida, avrai capito a cosa mi riferisco. Toccami ancora Céline e ti sguinzaglio addosso i cani.
Sall
Sall
Founder
Founder

Messaggi : 5007
Località : Venezia

http://www.inchiostroepatatine.it

Torna in alto Andare in basso

Attivismo politico negli anni di piombo e non - Pagina 2 Empty Re: Attivismo politico negli anni di piombo e non

Messaggio Da Sall il Mer 08 Set 2010, 18:06

Prof.Cipolla ha scritto:
oltre allo stronzo reazionario (so di non essere immune ai luoghi comuni) aggiungerei il fetido nazista Celine

Tra l'altro, e qua intervengo da amministratore in quanto galvanizzato dal tuo sproloquio, "fetido nazista" non è consentito dalla netiquette del forum, al pari di "fetido comunista", "fetido cristiano", "fetido islamico". Penso d'esser stato chiaro. Ho capito che odi con tutte le forze soltanto una tipologia di dittatura. Non serve ribadirlo ogni intervento rischi soltanto di scatenare continui e inutili flame.
Sall
Sall
Founder
Founder

Messaggi : 5007
Località : Venezia

http://www.inchiostroepatatine.it

Torna in alto Andare in basso

Attivismo politico negli anni di piombo e non - Pagina 2 Empty Re: Attivismo politico negli anni di piombo e non

Messaggio Da Prof.Cipolla il Mer 08 Set 2010, 18:06

Sall ha scritto:
Prof.Cipolla ha scritto:

Celine era un omm è merda. Affascinante ma sempre omm'è merda.
resta il fatto che ha scritto un capolavoro assoluto.


Questo è un tuo punto di vista che non condivido per niente. Se c'è un uomo di merda al massimo è Sartre.
Aggiungo. Ho capito il tuo modo di fare Cipolla ma c'è un limite. La verità assoluta non esiste e i tuoi commenti sono sempre posti come assoluti. E' vero, non va premesso nessun "a mio parere" dal momento che ciò che scriviamo è prima di tutto intitolato dal nostro nick name. Ciononostante, siccome non sei una persona stupida, avrai capito a cosa mi riferisco. Toccami ancora Céline e ti sguinzaglio addosso i cani.

sul piano letterario non paragoniamo gli stracci (satre) con la seta (celine)

sul piano umano mi stanno sul cazzo tutti e due.

non premetto quasi mai " a mio parere" perchè è ovvio. Certo è più garbato ma mi sembra anche stucchevole.
E su Celine cosa posso dire di meglio che "ha scritto un capolavoro assoluto"?
e di negativo? mi debbo limitare al fatto che non era fotogenico e vestiva malissimo?


Prof.Cipolla
Inchiostro Giallo
Inchiostro Giallo

Messaggi : 140

Torna in alto Andare in basso

Attivismo politico negli anni di piombo e non - Pagina 2 Empty Re: Attivismo politico negli anni di piombo e non

Messaggio Da Sall il Mer 08 Set 2010, 18:08

Prof.Cipolla ha scritto:

sul piano letterario non paragoniamo gli stracci (satre) con la seta (celine)

sul piano umano mi stanno sul cazzo tutti e due.

non premetto quasi mai " a mio parere" perchè è ovvio. Certo è più garbato ma mi sembra anche stucchevole.
E su Celine cosa posso dire di meglio che "ha scritto un capolavoro assoluto"?
e di negativo? mi debbo limitare al fatto che non era fotogenico e vestiva malissimo?


Non sono d'accordo sul vestiario! E' comunque un bell'uomo! E trovo che viene bene in foto, io!

Attivismo politico negli anni di piombo e non - Pagina 2 Celine

... forse i capelli un po' sporchi, ma vabbé.
Sall
Sall
Founder
Founder

Messaggi : 5007
Località : Venezia

http://www.inchiostroepatatine.it

Torna in alto Andare in basso

Attivismo politico negli anni di piombo e non - Pagina 2 Empty Re: Attivismo politico negli anni di piombo e non

Messaggio Da Prof.Cipolla il Mer 08 Set 2010, 18:10

Sall ha scritto:
Prof.Cipolla ha scritto:
oltre allo stronzo reazionario (so di non essere immune ai luoghi comuni) aggiungerei il fetido nazista Celine

Tra l'altro, e qua intervengo da amministratore in quanto galvanizzato dal tuo sproloquio, "fetido nazista" non è consentito dalla netiquette del forum, al pari di "fetido comunista", "fetido cristiano", "fetido islamico". Penso d'esser stato chiaro. Ho capito che odi con tutte le forze soltanto una tipologia di dittatura. Non serve ribadirlo ogni intervento rischi soltanto di scatenare continui e inutili flame.

sei fuori strada, odio anche islamici, cristiani e religiosi in genere.
confesso una certa indulgenza con alcuni comunisti di opposizione ma MAI con quello che hanno fatto dopo che hanno preso il potere.

Prof.Cipolla
Inchiostro Giallo
Inchiostro Giallo

Messaggi : 140

Torna in alto Andare in basso

Attivismo politico negli anni di piombo e non - Pagina 2 Empty Re: Attivismo politico negli anni di piombo e non

Messaggio Da Prof.Cipolla il Mer 08 Set 2010, 18:12

Sall ha scritto:
Non sono d'accordo sul vestiario! E' comunque un bell'uomo! E trovo che viene bene in foto, io!


... forse i capelli un po' sporchi, ma vabbé.

Sall
io non ce l'ho con te.
Ce l'ho con quel disgraziato del tuo oculista. Very Happy Laughing

Prof.Cipolla
Inchiostro Giallo
Inchiostro Giallo

Messaggi : 140

Torna in alto Andare in basso

Attivismo politico negli anni di piombo e non - Pagina 2 Empty Re: Attivismo politico negli anni di piombo e non

Messaggio Da Sall il Mer 08 Set 2010, 18:13

Prof.Cipolla ha scritto:
sei fuori strada, odio anche islamici, cristiani e religiosi in genere.
... allora quasi quasi creerò una firma tutta per te con scritto "fetidi comunisti, fetidi nazisti, fetidi fascisti, fetidi ebrei, fetidi islamici, fetidi cristiani" ...e l'aggiornerò ogni volta che te ne esci fuori con qualcosa di nuovo. Così non sarai costretto a scriverlo!
Prof.Cipolla ha scritto:
confesso una certa indulgenza con alcuni comunisti di opposizione ma MAI con quello che hanno fatto dopo che hanno preso il potere.
Ecco. Lo sapevo. Sei di parte.
Sall
Sall
Founder
Founder

Messaggi : 5007
Località : Venezia

http://www.inchiostroepatatine.it

Torna in alto Andare in basso

Attivismo politico negli anni di piombo e non - Pagina 2 Empty Re: Attivismo politico negli anni di piombo e non

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 2 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.