Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.

La linea azzurra

Andare in basso

La linea azzurra Empty La linea azzurra

Messaggio Da Andrea Taffi il Lun 26 Ott 2015, 21:06

La linea azzurra

Era salito su quel cornicione, ma non faceva sul serio. Gli bastava solo aver radunato un po' di persone, e che tra quelle ci fosse anche il suo datore di lavoro, e che lo ascoltasse, invece di licenzialo e basta. Quello lo ascoltò e promise, ma quando lui decise di scendere, sentì una presa, e un ago gli penetrò nel fianco. Tutto divenne nero. Quando riaprì gli occhi, sentì parlare dei suoi reni diventati oramai secchi. Aspettò di essere solo, poi si staccò dal braccio il piccolo tubo e sorrise; un attimo prima che la linea azzurra comparisse sul monitor.

Andrea Taffi
Inchiostro Bianco
Inchiostro Bianco

Messaggi : 10

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.