Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.

gli scampati al suicidio

Pagina 6 di 9 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9  Seguente

Andare in basso

gli scampati al suicidio - Pagina 6 Empty Re: gli scampati al suicidio

Messaggio Da tormento il Dom 17 Ott 2010, 11:41

Aspide ha scritto:Forse avete dimenticato una cosa. Libertà implica capacità di scegliere, il che presuppone cervello, capacità critichae affini. Gli esseri umani avrebbero gli strumenti per essere liberi, le pecore invece no.
Dissento. Liberta' NON implica CAPACITA' di scegliere, implica una eventuale POSSIBILITA' di scegliere che sono due cose profondamente diverse. Non tutti gli esseri umani hanno gli strumenti per essere liberi, qualsiasi cosa questa parola significhi.
tormento
tormento
Inchiostro Blu
Inchiostro Blu

Messaggi : 1111
Età : 36
Località : Padova

Torna in alto Andare in basso

gli scampati al suicidio - Pagina 6 Empty Re: gli scampati al suicidio

Messaggio Da granchio il Dom 17 Ott 2010, 12:25

caspiterina ha scritto:
granchio ha scritto:
cas ma sei brasiliana? e di dove?

Brasileira sim! Carioca (nata a Rio).

cas ti spiace se ti rispondo nell'altro 3d, quello dei ricordi, che mi sembra più adatto?
granchio
granchio
Admin
Admin

Messaggi : 3004
Località : sardegna

Torna in alto Andare in basso

gli scampati al suicidio - Pagina 6 Empty Re: gli scampati al suicidio

Messaggio Da Aspide il Dom 17 Ott 2010, 13:41

tormento ha scritto:
Aspide ha scritto:Forse avete dimenticato una cosa. Libertà implica capacità di scegliere, il che presuppone cervello, capacità critichae affini. Gli esseri umani avrebbero gli strumenti per essere liberi, le pecore invece no.
Dissento. Liberta' NON implica CAPACITA' di scegliere, implica una eventuale POSSIBILITA' di scegliere che sono due cose profondamente diverse. Non tutti gli esseri umani hanno gli strumenti per essere liberi, qualsiasi cosa questa parola significhi.
Dipende cosa intendi per strumenti, Torm. Io per strumenti intendo capacità di discernimento. Se ce l'hai, sei libero in ogni luogo, perchè il tuo spirito lo è. Per esempio, nello stramaledetto paese dove vivo, che tra l'altro amo moltissimo, tutti quanti avremmo la possibilità di essere liberi, perchè abbiamo le leggi che ce lo permettono. Il problema è che la maggior parte di noi non ha lo strumento necessario per godere della libertà: un cervello umano ben sviluppato e strutturato.
Forse abbiamo individuato due significati diversi per il signoficante "strumenti". Se non è così, diciamo la stessa cosa.
Aspide
Aspide
Inchiostro Blu
Inchiostro Blu

Messaggi : 1953
Località : Montagne appenniniche

Torna in alto Andare in basso

gli scampati al suicidio - Pagina 6 Empty Re: gli scampati al suicidio

Messaggio Da caspiterina il Dom 17 Ott 2010, 14:01

Sono più propensa a concordare con Tormento. La libertà è una parola ambigua, e funziona solo se abbinata ad altre parole. Oltretutto, non si può generalizzare, perché esiste la libertà individuale, quella di gruppo, della società e dell’essere umano. La libertà è un po’ come la verità: due belle parolone, ma poco realistiche. Funzionano bene come concetti teorici, non fosse che sono subordinate a dei limiti: la prima ai compromessi, e la seconda ai punti di vista.
caspiterina
caspiterina
Admin
Admin

Messaggi : 4537

Torna in alto Andare in basso

gli scampati al suicidio - Pagina 6 Empty Re: gli scampati al suicidio

Messaggio Da caspiterina il Dom 17 Ott 2010, 14:02

granchio ha scritto:
caspiterina ha scritto:
granchio ha scritto:
cas ma sei brasiliana? e di dove?

Brasileira sim! Carioca (nata a Rio).

cas ti spiace se ti rispondo nell'altro 3d, quello dei ricordi, che mi sembra più adatto?

Grank, e dov'è l'altro 3d? Non lo trovo!
caspiterina
caspiterina
Admin
Admin

Messaggi : 4537

Torna in alto Andare in basso

gli scampati al suicidio - Pagina 6 Empty Re: gli scampati al suicidio

Messaggio Da Aspide il Dom 17 Ott 2010, 14:44

caspiterina ha scritto:Sono più propensa a concordare con Tormento. La libertà è una parola ambigua, e funziona solo se abbinata ad altre parole. Oltretutto, non si può generalizzare, perché esiste la libertà individuale, quella di gruppo, della società e dell’essere umano. La libertà è un po’ come la verità: due belle parolone, ma poco realistiche. Funzionano bene come concetti teorici, non fosse che sono subordinate a dei limiti: la prima ai compromessi, e la seconda ai punti di vista.
E' vero: io ci abbinerei consapevolezza. Dante ci aveva abbinato "arbitrio". In fin dei conti, il libero arbitrio che cosa è, se non la nostra capacità di salvarci o di dannarci per l'eternità?
Aspide
Aspide
Inchiostro Blu
Inchiostro Blu

Messaggi : 1953
Località : Montagne appenniniche

Torna in alto Andare in basso

gli scampati al suicidio - Pagina 6 Empty Re: gli scampati al suicidio

Messaggio Da Scheggia il Dom 17 Ott 2010, 14:55

E del resto Pericle non disse: Libertà è scegliere ?


Scheggia
Scheggia
Inchiostro Verde
Inchiostro Verde

Messaggi : 824

Torna in alto Andare in basso

gli scampati al suicidio - Pagina 6 Empty Re: gli scampati al suicidio

Messaggio Da granchio il Dom 17 Ott 2010, 15:19

caspiterina ha scritto:
granchio ha scritto:
caspiterina ha scritto:
granchio ha scritto:
cas ma sei brasiliana? e di dove?

Brasileira sim! Carioca (nata a Rio).

cas ti spiace se ti rispondo nell'altro 3d, quello dei ricordi, che mi sembra più adatto?

Grank, e dov'è l'altro 3d? Non lo trovo!

sempre caffe letterario, poi: "piccoli frammenti: sulla strada dei ricordi e della nostalgia"
granchio
granchio
Admin
Admin

Messaggi : 3004
Località : sardegna

Torna in alto Andare in basso

gli scampati al suicidio - Pagina 6 Empty Re: gli scampati al suicidio

Messaggio Da Thomas Mann il Dom 17 Ott 2010, 16:39

granchio ha scritto:ragazzi, non ci voglio girare intorno, nel passato ho rappresentato anche a sall la mia impressione, insomma credo che se si continua così presto questo forum sarà suicidato.
Mi siete tutti molto simpatici e se vivessimo nello stesso posto sono certo che saremmo amici, ma quì, così, mi pare che tutto si stia riducendo a una piccola associazione carbonara senza futuro.
Ditemi che non è vero e perchè. In fondo mi spiacerebbe che questa iniziativa finisse in polvere ma sarebbe altrettanto sgradevole trascinarla sino all'inevitabile esaurimento.
Non sono di buon umore e forse questo mi condiziona ma qualcuna/o mi faccia ragionamenti di riflessione su cose che certamente non riesco a vedere.
con affetto

Miei cari amici, vi vedo in affanno, posso esservi utile in qualche modo? E poi dite che non vi avevo avvertito. Andate a rileggere il post che ho inserito il 29 maggio 2010: "Cronaca di una morte annunciata!" Caffè letterario. Cinque mesi fa! Già a suo tempo avevo la sensazione che la vostra strada fosse del tutto fallimentare, in odore appunto di suicidio. Non riuscite a predenere il volo. Siete condannati ad una condizione di sottocultura, a cominciare dal ridicolo nome del forum, roba da quinta elementare. Eleviamo il tono, "Tempesta e impeto" come i romantici tedeschi. I vostri discorsi sono infantili, o al massimo adolescenziali, comunque tremebondi. Sarebbe invece necessario prendere piena coscienza e proporre una propria via. Vi limitate a pigolare e invece è necessario mostrare le unghie. Purtroppo, avete troppo timore che il padrone vi metta gli occhi addosso, e preferite quindi restare nell'ombra.
Qualora foste intenzionati a capire perché personaggi come me o Debdea o altri se ne sono andati, fatemi un fischio, ma potente, perché io vi possa considerare vivi.
Thomas Mann
Thomas Mann
Inchiostro Verde
Inchiostro Verde

Messaggi : 589
Età : 67
Località : Roma

http://www.ilgiardinodizarathustra.it

Torna in alto Andare in basso

gli scampati al suicidio - Pagina 6 Empty Re: gli scampati al suicidio

Messaggio Da tormento il Dom 17 Ott 2010, 16:45

Ah thomas alla fine hai smesso di piagnucolare perche' ti hanno cacciato a calci nel culo dal torneo, sono contento per te.
tormento
tormento
Inchiostro Blu
Inchiostro Blu

Messaggi : 1111
Età : 36
Località : Padova

Torna in alto Andare in basso

gli scampati al suicidio - Pagina 6 Empty Re: gli scampati al suicidio

Messaggio Da granchio il Dom 17 Ott 2010, 19:35

Thomas Mann ha scritto:
granchio ha scritto:ragazzi, non ci voglio girare intorno, nel passato ho rappresentato anche a sall la mia impressione, insomma credo che se si continua così presto questo forum sarà suicidato.
Mi siete tutti molto simpatici e se vivessimo nello stesso posto sono certo che saremmo amici, ma quì, così, mi pare che tutto si stia riducendo a una piccola associazione carbonara senza futuro.
Ditemi che non è vero e perchè. In fondo mi spiacerebbe che questa iniziativa finisse in polvere ma sarebbe altrettanto sgradevole trascinarla sino all'inevitabile esaurimento.
Non sono di buon umore e forse questo mi condiziona ma qualcuna/o mi faccia ragionamenti di riflessione su cose che certamente non riesco a vedere.
con affetto

Miei cari amici, vi vedo in affanno, posso esservi utile in qualche modo? E poi dite che non vi avevo avvertito. Andate a rileggere il post che ho inserito il 29 maggio 2010: "Cronaca di una morte annunciata!" Caffè letterario. Cinque mesi fa! Già a suo tempo avevo la sensazione che la vostra strada fosse del tutto fallimentare, in odore appunto di suicidio. Non riuscite a predenere il volo. Siete condannati ad una condizione di sottocultura, a cominciare dal ridicolo nome del forum, roba da quinta elementare. Eleviamo il tono, "Tempesta e impeto" come i romantici tedeschi. I vostri discorsi sono infantili, o al massimo adolescenziali, comunque tremebondi. Sarebbe invece necessario prendere piena coscienza e proporre una propria via. Vi limitate a pigolare e invece è necessario mostrare le unghie. Purtroppo, avete troppo timore che il padrone vi metta gli occhi addosso, e preferite quindi restare nell'ombra.
Qualora foste intenzionati a capire perché personaggi come me o Debdea o altri se ne sono andati, fatemi un fischio, ma potente, perché io vi possa considerare vivi.

ah ah ah, thomas non l'avevo capito, hai un futuro come umorista.
granchio
granchio
Admin
Admin

Messaggi : 3004
Località : sardegna

Torna in alto Andare in basso

gli scampati al suicidio - Pagina 6 Empty Gli scampati al suicidio

Messaggio Da Aspide il Dom 17 Ott 2010, 20:58

Secondo me, invece, fa di mestiere lo iettatore.
Aspide
Aspide
Inchiostro Blu
Inchiostro Blu

Messaggi : 1953
Località : Montagne appenniniche

Torna in alto Andare in basso

gli scampati al suicidio - Pagina 6 Empty Re: gli scampati al suicidio

Messaggio Da granchio il Lun 18 Ott 2010, 00:09

Thomas Mann ha scritto:
Qualora foste intenzionati a capire perché personaggi come me o Debdea o altri se ne sono andati, fatemi un fischio, ma potente, perché io vi possa considerare vivi.

senti, thomas, sono intenzionato a capire perchè personaggi come te e debdea siete andati. Me lo potresti spiegare con parole tue?
granchio
granchio
Admin
Admin

Messaggi : 3004
Località : sardegna

Torna in alto Andare in basso

gli scampati al suicidio - Pagina 6 Empty Re: gli scampati al suicidio

Messaggio Da tormento il Lun 18 Ott 2010, 02:37

granchio ha scritto:senti, thomas, sono intenzionato a capire perchè personaggi come te e debdea siete andati. Me lo potresti spiegare con parole tue?
Ho riscritto questo post piu' e piu' volte tentando di essere piu' soft possibile. Alla fine mi e' venuto fuori questo:
penso che alle persone frustrate dalla vita, incapaci di confrontarsi con gli altri e per di piu' che tentano di venirci a fare la morale, presentandosi come esseri moralmente/spiritualmente superiori, sia necessario rispondere (come si suol dire dalle mie parti), "scolta... ma datte fogo". (Traduzione; ascolta mio caro, ma perche' non ti dai alle fiamme e ci sollevi della tua presenza?)
tormento
tormento
Inchiostro Blu
Inchiostro Blu

Messaggi : 1111
Età : 36
Località : Padova

Torna in alto Andare in basso

gli scampati al suicidio - Pagina 6 Empty Re: gli scampati al suicidio

Messaggio Da ale il Lun 18 Ott 2010, 09:40

Uffa.
Torno dopo due giorni di suoceri. Capirete che non sono di buonumore.
Emmi tocca pure quotare Tormento in tutti i post che ha scritto?!?
Ah, no. Mi rifiuto.

Comunque non capisco perché ora Thomas cerchi di accomunarsi a Deb: ma non era 'subumana' e indegna anche solo di intavolare una discussione con lui o qualcosa del genere?







ale
ale
Inchiostro Blu
Inchiostro Blu

Messaggi : 1299
Località : spostata

Torna in alto Andare in basso

gli scampati al suicidio - Pagina 6 Empty Re: gli scampati al suicidio

Messaggio Da Scheggia il Lun 18 Ott 2010, 11:03

Thomas Mann ha scritto:

Non riuscite a predenere il volo. Siete condannati ad una condizione di sottocultura, a cominciare dal ridicolo nome del forum, roba da quinta elementare. Eleviamo il tono, "Tempesta e impeto" come i romantici tedeschi. I vostri discorsi sono infantili, o al massimo adolescenziali, comunque tremebondi. Sarebbe invece necessario prendere piena coscienza e proporre una propria via. Vi limitate a pigolare e invece è necessario mostrare le unghie.


menomale che ci sei tu... il mondo può ancora ritenersi di avere una speranza Arrow


Scheggia
Scheggia
Inchiostro Verde
Inchiostro Verde

Messaggi : 824

Torna in alto Andare in basso

gli scampati al suicidio - Pagina 6 Empty Re: gli scampati al suicidio

Messaggio Da Sall il Lun 18 Ott 2010, 12:51

Thomas Mann ha scritto:
Qualora foste intenzionati a capire perché personaggi come me o Debdea o altri se ne sono andati, fatemi un fischio, ma potente, perché io vi possa considerare vivi.

Te ne sei andato? Non sembra Laughing

_________________
pluralis maiestatis, lo usano anche i giornalisti!
Sall
Sall
Founder
Founder

Messaggi : 5007
Località : Venezia

http://www.inchiostroepatatine.it

Torna in alto Andare in basso

gli scampati al suicidio - Pagina 6 Empty Re: gli scampati al suicidio

Messaggio Da ale il Lun 18 Ott 2010, 14:55

Sall ha scritto:
Thomas Mann ha scritto:
Qualora foste intenzionati a capire perché personaggi come me o Debdea o altri se ne sono andati, fatemi un fischio, ma potente, perché io vi possa considerare vivi.

Te ne sei andato? Non sembra :lol:

Invece sì: non vedi che non partecipa più come prima?
ale
ale
Inchiostro Blu
Inchiostro Blu

Messaggi : 1299
Località : spostata

Torna in alto Andare in basso

gli scampati al suicidio - Pagina 6 Empty Re: gli scampati al suicidio

Messaggio Da Sall il Lun 18 Ott 2010, 16:07

ale ha scritto:

Invece sì: non vedi che non partecipa più come prima?

Era una battuta ma sai com'è, leggere la frase: "Qualora foste intenzionati a capire perché personaggi come me [...] se ne sono andati" con tanto di passato, stride un po' col messaggio stesso.

Comunque, Tommy, non potevi trovare momento peggiore per questa tua fenomenale intuizione. Proprio in questi ultimi giorni sono partiti molti progetti nuovi (cosa che naturalmente tu non puoi sapere limitandoti a leggere un messaggio al mese)
Magari la prossima volta sarai più fortunato! Very Happy

_________________
pluralis maiestatis, lo usano anche i giornalisti!
Sall
Sall
Founder
Founder

Messaggi : 5007
Località : Venezia

http://www.inchiostroepatatine.it

Torna in alto Andare in basso

gli scampati al suicidio - Pagina 6 Empty Re: gli scampati al suicidio

Messaggio Da caspiterina il Lun 18 Ott 2010, 17:04

Thomas Mann ha scritto:
Miei cari amici, vi vedo in affanno, posso esservi utile in qualche modo? E poi dite che non vi avevo avvertito. Andate a rileggere il post che ho inserito il 29 maggio 2010: "Cronaca di una morte annunciata!" Caffè letterario. Cinque mesi fa! Già a suo tempo avevo la sensazione che la vostra strada fosse del tutto fallimentare, in odore appunto di suicidio. Non riuscite a predenere il volo. Siete condannati ad una condizione di sottocultura, a cominciare dal ridicolo nome del forum, roba da quinta elementare. Eleviamo il tono, "Tempesta e impeto" come i romantici tedeschi. I vostri discorsi sono infantili, o al massimo adolescenziali, comunque tremebondi. Sarebbe invece necessario prendere piena coscienza e proporre una propria via. Vi limitate a pigolare e invece è necessario mostrare le unghie. Purtroppo, avete troppo timore che il padrone vi metta gli occhi addosso, e preferite quindi restare nell'ombra.
Qualora foste intenzionati a capire perché personaggi come me o Debdea o altri se ne sono andati, fatemi un fischio, ma potente, perché io vi possa considerare vivi.

In Brasile esiste un altro detto: "Falar è facil, fazer é difìcil." E che vuol dire? Che spesso le persone criticano ciò che costruiscono gli altri ma non sono minimamente capaci di aiutare a costruire.


Ultima modifica di caspiterina il Lun 18 Ott 2010, 21:32, modificato 1 volta
caspiterina
caspiterina
Admin
Admin

Messaggi : 4537

Torna in alto Andare in basso

gli scampati al suicidio - Pagina 6 Empty Re: gli scampati al suicidio

Messaggio Da ale il Lun 18 Ott 2010, 19:52

Sall ha scritto:
ale ha scritto:

Invece sì: non vedi che non partecipa più come prima?

Era una battuta ma sai com'è, leggere la frase: "Qualora foste intenzionati a capire perché personaggi come me [...] se ne sono andati" con tanto di passato, stride un po' col messaggio stesso.

Ah. no. Io dicevo seriamente.
Noto un'impostazione molto meno ottimista rispetto al gioviale T.M. dei bei tempi indietro.
ale
ale
Inchiostro Blu
Inchiostro Blu

Messaggi : 1299
Località : spostata

Torna in alto Andare in basso

gli scampati al suicidio - Pagina 6 Empty Re: gli scampati al suicidio

Messaggio Da Jamie Mc Gregor il Lun 18 Ott 2010, 20:43

Thomas Mann ha scritto:
granchio ha scritto:ragazzi, non ci voglio girare intorno, nel passato ho rappresentato anche a sall la mia impressione, insomma credo che se si continua così presto questo forum sarà suicidato.
Mi siete tutti molto simpatici e se vivessimo nello stesso posto sono certo che saremmo amici, ma quì, così, mi pare che tutto si stia riducendo a una piccola associazione carbonara senza futuro.
Ditemi che non è vero e perchè. In fondo mi spiacerebbe che questa iniziativa finisse in polvere ma sarebbe altrettanto sgradevole trascinarla sino all'inevitabile esaurimento.
Non sono di buon umore e forse questo mi condiziona ma qualcuna/o mi faccia ragionamenti di riflessione su cose che certamente non riesco a vedere.
con affetto

Miei cari amici, vi vedo in affanno, posso esservi utile in qualche modo? E poi dite che non vi avevo avvertito. Andate a rileggere il post che ho inserito il 29 maggio 2010: "Cronaca di una morte annunciata!" Caffè letterario. Cinque mesi fa! Già a suo tempo avevo la sensazione che la vostra strada fosse del tutto fallimentare, in odore appunto di suicidio. Non riuscite a predenere il volo. Siete condannati ad una condizione di sottocultura, a cominciare dal ridicolo nome del forum, roba da quinta elementare. Eleviamo il tono, "Tempesta e impeto" come i romantici tedeschi. I vostri discorsi sono infantili, o al massimo adolescenziali, comunque tremebondi. Sarebbe invece necessario prendere piena coscienza e proporre una propria via. Vi limitate a pigolare e invece è necessario mostrare le unghie. Purtroppo, avete troppo timore che il padrone vi metta gli occhi addosso, e preferite quindi restare nell'ombra.
Qualora foste intenzionati a capire perché personaggi come me o Debdea o altri se ne sono andati, fatemi un fischio, ma potente, perché io vi possa considerare vivi.


Ma scusate, stic***** non ce lo mettiamo ? Mi suona strano che proprio in un momento di crescita ( nuovo portale, pagina facebook, etc) arrivi qualcuno assente da un bel po' a suonare le campane a morto. Io sto facendo pubblicità ovunque, ho postato in vetrina ( e manca ancora qualcosa, giusto staff?...) di tutto e di più, son diventato su FB anche amico del nemico (Cinzia Giorgio) perchè anche degli avversari si può diventare amici, e magari trovare domani strategie comuni, e tutto questo perchè sono convinto della qualità delle risorse del nostro gruppo. Prima o poi cominceranno a dire "...quelli di inchiostroepatatine" e ci cominceranno a lisciare il pelo. jocolor
Jamie Mc Gregor
Jamie Mc Gregor
Inchiostro Giallo
Inchiostro Giallo

Messaggi : 353
Età : 70
Località : Roma

http://democraticoebasta.ilcannocchiale.it/

Torna in alto Andare in basso

gli scampati al suicidio - Pagina 6 Empty Gli scampati al suicidio

Messaggio Da Aspide il Lun 18 Ott 2010, 21:09

Lisciare il pelo come i gatti?
Aspide
Aspide
Inchiostro Blu
Inchiostro Blu

Messaggi : 1953
Località : Montagne appenniniche

Torna in alto Andare in basso

gli scampati al suicidio - Pagina 6 Empty Re: gli scampati al suicidio

Messaggio Da Jamie Mc Gregor il Lun 18 Ott 2010, 21:20

Aspide ha scritto:Lisciare il pelo come i gatti?

Si Aspide, però anche ai cani si fa, nel verso giusto naturalmente. Io me ne intendo, ne ho sei per casa...
Jamie Mc Gregor
Jamie Mc Gregor
Inchiostro Giallo
Inchiostro Giallo

Messaggi : 353
Età : 70
Località : Roma

http://democraticoebasta.ilcannocchiale.it/

Torna in alto Andare in basso

gli scampati al suicidio - Pagina 6 Empty Re: gli scampati al suicidio

Messaggio Da Sall il Lun 18 Ott 2010, 21:22

Jamie Mc Gregor ha scritto:
ho postato in vetrina ( e manca ancora qualcosa, giusto staff?...)

Scusami, Jamie questi ultimi giorni sono stati un po' pieni, domani sera cercheremo una soluzione... il problema è che 200 pagine sono over limit per i settaggi attuali.

Edit:
comunque Ratsy è al lavoro per sistemare la cosa. Smile

_________________
pluralis maiestatis, lo usano anche i giornalisti!
Sall
Sall
Founder
Founder

Messaggi : 5007
Località : Venezia

http://www.inchiostroepatatine.it

Torna in alto Andare in basso

gli scampati al suicidio - Pagina 6 Empty Re: gli scampati al suicidio

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 6 di 9 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9  Seguente

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.