Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.

gli scampati al suicidio

Pagina 3 di 9 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9  Seguente

Andare in basso

gli scampati al suicidio - Pagina 3 Empty Re: gli scampati al suicidio

Messaggio Da Sall il Gio 14 Ott 2010, 23:34

al massimo ha attirato qualche pippaiolo stufo dei soliti porno. Ma in quanto a "letture", non credo abbia attirato molto Laughing

_________________
pluralis maiestatis, lo usano anche i giornalisti!
Sall
Sall
Founder
Founder

Messaggi : 5007
Località : Venezia

http://www.inchiostroepatatine.it

Torna in alto Andare in basso

gli scampati al suicidio - Pagina 3 Empty Re: gli scampati al suicidio

Messaggio Da granchio il Gio 14 Ott 2010, 23:35

ma ora sarà forse il caso di cambiare argomento?
buonanotte
granchio
granchio
Admin
Admin

Messaggi : 3004
Località : sardegna

Torna in alto Andare in basso

gli scampati al suicidio - Pagina 3 Empty Re: gli scampati al suicidio

Messaggio Da Sall il Gio 14 Ott 2010, 23:35

granchio ha scritto:d'altro canto se mi fotografassi nudo con in primo piano la parte del corpo che mi ha reso così famoso presso l'universo femminile e più sotto tenessi una rubrica di cucina, sono certo che avrei più seguito di vissani.

ahaha non c'è dubbio!

_________________
pluralis maiestatis, lo usano anche i giornalisti!
Sall
Sall
Founder
Founder

Messaggi : 5007
Località : Venezia

http://www.inchiostroepatatine.it

Torna in alto Andare in basso

gli scampati al suicidio - Pagina 3 Empty Re: gli scampati al suicidio

Messaggio Da Scheggia il Gio 14 Ott 2010, 23:37

tormento ha scritto:Io penso che una rondine non faccia primavera.

la rondine sarebbe deb o godiva? Very Happy





Gra,
vorrei che non fosse necessario esibire un corpo (femminile o maschile che sia) per esprimere la propria opinione.... o meglio, attirare l'attenzione su di essa. farsi in qualche modo ascoltare.
per la stessa ragione cui non vorrei che molte donne fossero invece costrette a nasconderlo... per non esprimere la propria opinione.

Io credo che non avrei mai il coraggio di fare una cosa come quella di Deb, perché piuttosto farei il contrario... per come ragione io. Se mi dicessero: sai, se ti rifai il seno, il naso, i glutei, o quello che vogliono... se fai un calendario nuda o semi... se... venderesti sicuramente di più.
bene, probabilmente avrebbero ragione... ma io piuttosto mi renderi la ragazza più brutta del pianeta...

ma Deb ha un altro carattere, e le sue ragioni potrebbero essere giuste... non so.



ps: vai già via Gra?
'notte!
Smile

Scheggia
Scheggia
Inchiostro Verde
Inchiostro Verde

Messaggi : 824

Torna in alto Andare in basso

gli scampati al suicidio - Pagina 3 Empty Re: gli scampati al suicidio

Messaggio Da granchio il Ven 15 Ott 2010, 08:48

Scheggia ha scritto:
tormento ha scritto:Io penso che una rondine non faccia primavera.

la rondine sarebbe deb o godiva? Very Happy


Gra,
vorrei che non fosse necessario esibire un corpo (femminile o maschile che sia) per esprimere la propria opinione.... o meglio, attirare l'attenzione su di essa. farsi in qualche modo ascoltare.
per la stessa ragione cui non vorrei che molte donne fossero invece costrette a nasconderlo... per non esprimere la propria opinione.

Io credo che non avrei mai il coraggio di fare una cosa come quella di Deb, perché piuttosto farei il contrario... per come ragione io. Se mi dicessero: sai, se ti rifai il seno, il naso, i glutei, o quello che vogliono... se fai un calendario nuda o semi... se... venderesti sicuramente di più.
bene, probabilmente avrebbero ragione... ma io piuttosto mi renderi la ragazza più brutta del pianeta...

ma Deb ha un altro carattere, e le sue ragioni potrebbero essere giuste... non so.



ps: vai già via Gra?
'notte!
Smile



Passaggio mattutino. Scheggiolina, ti quoto in tutto. Credo che la cosa che mi abbia davvero infastidito è questa specie di jekill e hide che convivono in debdea e il fatto che cerchi di giustificare le azioni forti con motivazioni risibili. Per il resto ognuno è libero di fare ciò che meglio crede nel rispetto della libertà altrui.
Però, scheggiolina, non per me ma per tormi, qualcosa ce la potresti far vedere...
granchio
granchio
Admin
Admin

Messaggi : 3004
Località : sardegna

Torna in alto Andare in basso

gli scampati al suicidio - Pagina 3 Empty Re: gli scampati al suicidio

Messaggio Da ale il Ven 15 Ott 2010, 09:54

granchio ha scritto:.....
Per il resto ognuno è libero di fare ciò che meglio crede nel rispetto della libertà altrui.
.......
Eh, no. Non siamo affatto d'accordo, altro che dettagli.

Il confine tra decidere di partecipare a un gioco ed esserne coinvolti proprio malgrado è sottile.
Cercare di coinvolgere o far sentire obbligati: è un altro confine facile da varcare.

le persone perlopiù non si capiscono. E questo non sarebbe un gran problema.

Il problema è quando le persone credono di capirsi. Questa convinzione dà il via a una serie di malintesi pazzeschi.

Scheggia ha scritto:
Io credo che non avrei mai il coraggio di fare una cosa come quella di Deb, perché piuttosto farei il contrario... per come ragione io. Se mi dicessero: sai, se ti rifai il seno, il naso, i glutei, o quello che vogliono... se fai un calendario nuda o semi... se... venderesti sicuramente di più.
bene, probabilmente avrebbero ragione... ma io piuttosto mi renderi la ragazza più brutta del pianeta...

ma Deb ha un altro carattere, e le sue ragioni potrebbero essere giuste... non so.

Sembra tu stia parlando di una velina di poco cervello, che si fa trascinare a far le cose per il miraggio del successo.
Non è certo questo il caso.
il 'velinume' e il 'siliconume' non mi sembra c'entrino molto con l'argomento di cui si stava parlando.
E sono anche molto più facili da condannare rispetto a quello di cui si stava parlando.









ale
ale
Inchiostro Blu
Inchiostro Blu

Messaggi : 1299
Località : spostata

Torna in alto Andare in basso

gli scampati al suicidio - Pagina 3 Empty Re: gli scampati al suicidio

Messaggio Da Scheggia il Ven 15 Ott 2010, 10:11

No, Ale.
non parlavo direttamente di Deb, ma in generale... su Deb non mi sono espressa.
Ho espresso quel che penso io. Non Deb, né su Deb.






Gra,
vi sto facendo vedere un sacco di cose... vi sto facendo vedere la mia fantasia, ad esempio Very Happy
Scheggia
Scheggia
Inchiostro Verde
Inchiostro Verde

Messaggi : 824

Torna in alto Andare in basso

gli scampati al suicidio - Pagina 3 Empty Re: gli scampati al suicidio

Messaggio Da Sall il Ven 15 Ott 2010, 11:04

granchio ha scritto: Per il resto ognuno è libero di fare ciò che meglio crede nel rispetto della libertà altrui.

E' questo il punto, e mi sembra voi tutti stiate trascurando alcuni piccoli dettagli.
"Ognuno è libero di fare quello che vuole col proprio..." affermazione del tutto sensata. "... Nel rispetto delle libertà altrui" affermazione del tutto sensata.
Bene, io sono convinto che un potenziale parente di debdea possa essere disturbato dalla cosa. Morale: è una grandissima stronzata "ognuno è libero di far quello che vuole" questa formula è valida soltanto quando sei un individuo 'solo', allora potrai bene o male fare quello che ti pare, quando hai una famiglia, persone che portano il tuo stesso cognome, inevitabilmente ledi la libertà altrui. Basta soltanto una persona disturbata dalla cosa per sputtanare il tutto. E' un bacchettone/a? Sarà bacchettone/a ma è sufficiente per sputtanare il discorso "ognuno è libero di fare".

_________________
pluralis maiestatis, lo usano anche i giornalisti!
Sall
Sall
Founder
Founder

Messaggi : 5007
Località : Venezia

http://www.inchiostroepatatine.it

Torna in alto Andare in basso

gli scampati al suicidio - Pagina 3 Empty Re: gli scampati al suicidio

Messaggio Da ale il Ven 15 Ott 2010, 13:00

Sall ha scritto:
E' questo il punto, e mi sembra voi tutti stiate trascurando alcuni piccoli dettagli.
"Ognuno è libero di fare quello che vuole col proprio..." affermazione del tutto sensata. "... Nel rispetto delle libertà altrui" affermazione del tutto sensata.
Bene, io sono convinto che un potenziale parente di debdea possa essere disturbato dalla cosa.Morale: è una grandissima stronzata "ognuno è libero di far quello che vuole" questa formula è valida soltanto quando sei un individuo 'solo', allora potrai bene o male fare quello che ti pare, quando hai una famiglia, persone che portano il tuo stesso cognome, inevitabilmente ledi la libertà altrui.

Nel caso specifico il cognome in questione è così comune che è un po' come chiamarsi 'Rossi' e non può sentirsene disturbato nessuno.
Più in generale, forse, più che 'cognome' ne fai un discorso di parentela.

Ma allora, se una persona dovesse farsi condizionare dai parenti si starebbe freschi: per esempio non dovrebbe esserci più nemmeno un gay, perlomeno non 'dichiarato': te l'immagini come si sentono i genitori?
tormento ha scritto:
« Cosa dirò alla Giovanna adesso? Non fa altro che parlarmi dei suoi nipotini del cazzo e io non
avrò mai dei nipotini del cazzo! »

Sall ha scritto:
Basta soltanto una persona disturbata dalla cosa per sputtanare il tutto. E' un bacchettone/a? Sarà bacchettone/a ma è sufficiente per sputtanare il discorso "ognuno è libero di fare".

Beh, dai Sall, se ti fai condizionare da chi si potrebbe sentire disturbato dal tuo comportamento non ti puoi più nemmeno muovere.

Qui più che altro poni un limite molto restrittivo alla libertà del singolo individuo rispetto alle 'conseguenze' che le sue azioni hanno sugli altri.
Cioè limiti l'individuo a favore di questioni 'di apparenza' che per me sono marginali.
Il limite alla libertà personale deve essere più ampio.


ale
ale
Inchiostro Blu
Inchiostro Blu

Messaggi : 1299
Località : spostata

Torna in alto Andare in basso

gli scampati al suicidio - Pagina 3 Empty Re: gli scampati al suicidio

Messaggio Da granchio il Ven 15 Ott 2010, 13:54

ale ha scritto:
Scheggia ha scritto:ha pubblicato davvero la foto del suo pube? Shocked Shocked
ma soprattutto:
vi siete tutti quanti precipitati sul sito a guardarla?

eh, sì: sono andata anch'io.
Ma tutta depilata così, quando riscrescono i peli non danno un fastidio della madonna?
Forse dovrei chiederlo a lei.

.....edit
e che sistema di depilazione avrà usato?



L'effetto è ottimo. Quasi quasi le imito il look.
....edit

naaaaaaaaaa mi sentirei veramente ridicola.



io posso dirti come mi raso la testa e cosa succede quando i peli ricrescono, altro non so.
granchio
granchio
Admin
Admin

Messaggi : 3004
Località : sardegna

Torna in alto Andare in basso

gli scampati al suicidio - Pagina 3 Empty Re: gli scampati al suicidio

Messaggio Da granchio il Ven 15 Ott 2010, 14:00

ora non ho tempo, più tardi mi riprometto di commentare le riflessioni fatte.
granchio
granchio
Admin
Admin

Messaggi : 3004
Località : sardegna

Torna in alto Andare in basso

gli scampati al suicidio - Pagina 3 Empty Re: gli scampati al suicidio

Messaggio Da Artemisia il Ven 15 Ott 2010, 14:11

ale ha scritto:
Sall ha scritto:
E' questo il punto, e mi sembra voi tutti stiate trascurando alcuni piccoli dettagli.
"Ognuno è libero di fare quello che vuole col proprio..." affermazione del tutto sensata. "... Nel rispetto delle libertà altrui" affermazione del tutto sensata.
Bene, io sono convinto che un potenziale parente di debdea possa essere disturbato dalla cosa.Morale: è una grandissima stronzata "ognuno è libero di far quello che vuole" questa formula è valida soltanto quando sei un individuo 'solo', allora potrai bene o male fare quello che ti pare, quando hai una famiglia, persone che portano il tuo stesso cognome, inevitabilmente ledi la libertà altrui.

Ma allora, se una persona dovesse farsi condizionare dai parenti si starebbe Beh, dai Sall, se ti fai condizionare da chi si potrebbe sentire disturbato dal tuo comportamento non ti puoi più nemmeno muovere.

Qui più che altro poni un limite molto restrittivo alla libertà del singolo individuo rispetto alle 'conseguenze' che le sue azioni hanno sugli altri.
Cioè limiti l'individuo a favore di questioni 'di apparenza' che per me sono marginali.
Il limite alla libertà personale deve essere più ampio.

No Ale, in questo caso credo che abbia ragione Sall.
La parola libertà ha un significato più ampio che non essere soggetto all’autorità o al dominio altrui. Essa comprende la capacità di scegliere ciò che è giusto non solo per se stessi ma anche e soprattutto per gli altri. La conquista della propria libertà deve essere raggiunta attraverso percorsi che non ledano i sentimenti altrui, altrimenti non ha senso, "libertà" diventa solo una vuota parola per dire "voglio fare tutto quello che mi passa per la testa"!
Artemisia
Artemisia
Admin
Admin

Messaggi : 5379

Torna in alto Andare in basso

gli scampati al suicidio - Pagina 3 Empty Re: gli scampati al suicidio

Messaggio Da caspiterina il Ven 15 Ott 2010, 14:24

Artemisia ha scritto:
ale ha scritto:
Sall ha scritto:
E' questo il punto, e mi sembra voi tutti stiate trascurando alcuni piccoli dettagli.
"Ognuno è libero di fare quello che vuole col proprio..." affermazione del tutto sensata. "... Nel rispetto delle libertà altrui" affermazione del tutto sensata.
Bene, io sono convinto che un potenziale parente di debdea possa essere disturbato dalla cosa.Morale: è una grandissima stronzata "ognuno è libero di far quello che vuole" questa formula è valida soltanto quando sei un individuo 'solo', allora potrai bene o male fare quello che ti pare, quando hai una famiglia, persone che portano il tuo stesso cognome, inevitabilmente ledi la libertà altrui.

Ma allora, se una persona dovesse farsi condizionare dai parenti si starebbe Beh, dai Sall, se ti fai condizionare da chi si potrebbe sentire disturbato dal tuo comportamento non ti puoi più nemmeno muovere.

Qui più che altro poni un limite molto restrittivo alla libertà del singolo individuo rispetto alle 'conseguenze' che le sue azioni hanno sugli altri.
Cioè limiti l'individuo a favore di questioni 'di apparenza' che per me sono marginali.
Il limite alla libertà personale deve essere più ampio.

No Ale, in questo caso credo che abbia ragione Sall.
La parola libertà ha un significato più ampio che non essere soggetto all’autorità o al dominio altrui. Essa comprende la capacità di scegliere ciò che è giusto non solo per se stessi ma anche e soprattutto per gli altri. La conquista della propria libertà deve essere raggiunta attraverso percorsi che non ledano i sentimenti altrui, altrimenti non ha senso, "libertà" diventa solo una vuota parola per dire "voglio fare tutto quello che mi passa per la testa"!

Non sono d'accordo. Non si tratta di fare tutto quello che ci passa per la testa. Ma di avere il coraggio, a volte, di capire che quello che è corretto e adatto agli altri può non esserlo per noi. A volte osare può aiutarti ad aprire una nuova strada. Tante persone in passato hanno fatto cose moralmente sbagliate e hanno liberato la società di tanti tabù.
Quando si giudica, si dimentica sempre che lo stiamo facendo con la nostra testa, senza capire quello che passa per la testa altrui.
caspiterina
caspiterina
Admin
Admin

Messaggi : 4537

Torna in alto Andare in basso

gli scampati al suicidio - Pagina 3 Empty Re: gli scampati al suicidio

Messaggio Da Scheggia il Ven 15 Ott 2010, 14:28

ale ha scritto:

eh, sì: sono andata anch'io.
Ma tutta depilata così, quando riscrescono i peli non danno un fastidio della madonna?
Forse dovrei chiederlo a lei.

.....edit
e che sistema di depilazione avrà usato?



L'effetto è ottimo. Quasi quasi le imito il look.
....edit

naaaaaaaaaa mi sentirei veramente ridicola.


vedi, Ale, anche tu non ti compoteresti mai come lei... come ho scritto io.
ciononostante la difendi, perché è quello che stai facendo.
Non perché lei abbia bisogno di avvocati difensori, ma perché ti senti nel giusto se la difendi... perché la conosci, perché - se anche lo ritenessi sbagliato o inutile o un atto di puro egoncentrismo - è giusto che faccia come si senta di fare (Deb).

Ed è un pò quello che volevo dire io.
E forse anche qualcun altro.
Non siamo poi tanto lontani...


Scheggia
Scheggia
Inchiostro Verde
Inchiostro Verde

Messaggi : 824

Torna in alto Andare in basso

gli scampati al suicidio - Pagina 3 Empty Re: gli scampati al suicidio

Messaggio Da Sall il Ven 15 Ott 2010, 14:41

ale ha scritto:
Beh, dai Sall, se ti fai condizionare da chi si potrebbe sentire disturbato dal tuo comportamento non ti puoi più nemmeno muovere.

Qui più che altro poni un limite molto restrittivo alla libertà del singolo individuo rispetto alle 'conseguenze' che le sue azioni hanno sugli altri.
Cioè limiti l'individuo a favore di questioni 'di apparenza' che per me sono marginali.
Il limite alla libertà personale deve essere più ampio.

Suvvia, non prendiamoci per il culo Laughing
Se avessi un fratello gay o una sorella che si mette nuda davanti a tutti potrebbe non piacermi. Siamo in una società dove tutti si sentono in diritto di fare quello che vogliono in nome della libertà ma il concetto di libertà non è chiaro a nessuno. E comunque, non stiamo parlando di una persona che fa questa cosetta o fa quell'altra cosetta: ci sono tanti modi per farsi notare, ci sono tanti modi per "istigare" o "provocare" senza cadere nell'eccesso svergognando potenzialmente genitori e parenti. Quindi, bando alle ciance.

edit:
Aggiungo che il concetto di "cognome" l'avevo usato per semplificare. Naturalmente mi riferivo a un legame di parentela. Poi ognuno la pensa come vuole ci sono genitori che sarebbero anche orgogliosi di vedere la propria figlia nuda sui calendari o su un blog pubblico; altri genitori che si sentirebbero mortificati. Punti di vista. Entrambi giusti, entrambi sbagliati.

_________________
pluralis maiestatis, lo usano anche i giornalisti!
Sall
Sall
Founder
Founder

Messaggi : 5007
Località : Venezia

http://www.inchiostroepatatine.it

Torna in alto Andare in basso

gli scampati al suicidio - Pagina 3 Empty Re: gli scampati al suicidio

Messaggio Da ale il Ven 15 Ott 2010, 15:27

Allora, Rispondo prima a Artemisia:
Artemisia ha scritto:La parola libertà ha un significato più ampio che non essere soggetto all’autorità o al dominio altrui.
Essa comprende la capacità di scegliere ciò che è giusto non solo per se stessi ma anche e soprattutto per gli altri.

Io non mi voglio prendere il diritto/dovere di scegliere quello che è giusto per gli altri (e attenzione, non sto parlando di minori -leggi figli- che in quanto tali sono una caso a parte)
E chiaramente mi scontro con chi, invece, cerca di prendersi il diritto/dovere di scegliere quel che ritiene giusto per me.
Più la persona che si ritiene in diritto di dirmi cosa devo fare-pensare è convinta di 'far del bene' o 'essere nel giusto' e peggio agisce.

Scheggia ha scritto:
vedi, Ale, anche tu non ti compoteresti mai come lei... come ho scritto io.
ciononostante la difendi, perché è quello che stai facendo.
Mai dire Banzai.
Non difendo Deb, ma il diritto di "comportarsi male" in generale.
La risposta a quello che mi dici l'ha già scritta Caspiterina.

Sall ha scritto:Suvvia, non prendiamoci per il culo...
...ci sono tanti modi per "istigare" o "provocare" senza cadere nell'eccesso svergognando potenzialmente genitori e parenti.
Non sto prendendo per il culo.
Avevo capito che il discorso del cognome si riferiva ai parenti, l'ho anche scritto. è proprio questo il punto: sembra che l'unico problema sia: "oddio, che penserà la gente? Che vergogna!"
E' il modo di ragionare per farsi condizionare completamente la vita. Per restare bloccato negli schemi e non alzare mai la testa.
Per 'la gente' uscire dagli schemi è SEMPRE sbagliato.
E questo si ricollega direttamente al ragionamento di Caspiterina.

Caspiterina ha scritto:
...Ma di avere il coraggio, a volte, di capire che quello che è corretto e adatto agli altri può non esserlo per noi. A volte osare può aiutarti ad aprire una nuova strada.
Tante persone in passato hanno fatto cose moralmente sbagliate e hanno liberato la società di tanti tabù.

Sono davvero d'accordo con questo che scrivi, Casp.




ale
ale
Inchiostro Blu
Inchiostro Blu

Messaggi : 1299
Località : spostata

Torna in alto Andare in basso

gli scampati al suicidio - Pagina 3 Empty Re: gli scampati al suicidio

Messaggio Da Ratsy il Ven 15 Ott 2010, 15:41

A me fa sorridere tutto questo, non un sorriso sarcastico s'intenda, ma è dolce vedere quanto ognuno difenda o si opponga, capisca o non capisca, si senta offeso/a oppure ammirativo/a, prenda le distanze oppure vada subito a guardare la foto in questione, o dica di non averlo fatto ma invece.. insomma tutte queste prese di posizione per un primo piano della vulva (cosa c'è?) di una ragazza su internet. Lo so questa ragazza "quasi" la conosciamo e ci sentiamo coinvolti, autorizzati a dire la nostra, in dovere morale o sociale non lo so, forse, di reagire. In un senso o nell'altro. Sempre con rispetto e comprensione. Con i buoni sentimenti. A me interesserebbe di più discutere sul perché, nel profondo, una foto del genere meno male ci "disturba" tutti quanti, nel senso che ci provoca una reazione, non ci lascia indifferenti (ovviamente chi più, chi meno). Potrei sbagliare ma mi sembra che le reazioni delle donne sono molto più schierate e "spinte" rispetto a quelle degli uomini. Mi chiedo anche che tipo di discussione potrebbe nascere se un utente maschile del forum pubblicasse una foto dei propri genitali sul suo blog. Certo che i commenti sarebbero molto più indifferenti...
Beh magari come al solito sto solo divagando.. scusate l'interruzione


Ultima modifica di Ratsy il Ven 15 Ott 2010, 16:11, modificato 1 volta
Ratsy
Ratsy
Admin
Admin

Messaggi : 4292
Località : Nel ventre della balena

Torna in alto Andare in basso

gli scampati al suicidio - Pagina 3 Empty Re: gli scampati al suicidio

Messaggio Da tormento il Ven 15 Ott 2010, 15:48

Artemisia ha scritto:"libertà" diventa solo una vuota parola
Liberta' E' una parola vuota. Non vuol dire niente.
tormento
tormento
Inchiostro Blu
Inchiostro Blu

Messaggi : 1111
Età : 36
Località : Padova

Torna in alto Andare in basso

gli scampati al suicidio - Pagina 3 Empty Re: gli scampati al suicidio

Messaggio Da tormento il Ven 15 Ott 2010, 15:48

Ratsy ha scritto:A me interesserebbe di più discutere sul perché, nel profondo, una foto del genere meno male ci "disturba" tutti quanti, nel senso che ci provoca una reazione, non ci lascia indifferenti
Vogliamo veramente parlare del perche' una figa attira?
tormento
tormento
Inchiostro Blu
Inchiostro Blu

Messaggi : 1111
Età : 36
Località : Padova

Torna in alto Andare in basso

gli scampati al suicidio - Pagina 3 Empty Re: gli scampati al suicidio

Messaggio Da Ratsy il Ven 15 Ott 2010, 15:58

tormento ha scritto:
Ratsy ha scritto:A me interesserebbe di più discutere sul perché, nel profondo, una foto del genere meno male ci "disturba" tutti quanti, nel senso che ci provoca una reazione, non ci lascia indifferenti
Vogliamo veramente parlare del perche' una figa attira?

Non ho scritto "perché attira" ma perché ci provoca cosi tante reazioni, alla fine siamo nel 2010, esiste di molto peggio su internet, non è neanche una foto troppo "tabù" nel senso che più naturale di cosi..non esplicita molte perversioni tranne un certo esibizionismo che puo' essere molto più imbarazzante con gente vestita che parla (mi riferisco per esempio ai vari "geni" di youtube), insomma comunque sia non stavo dicendo di parlarne, vi facevo solo partecipi delle mie riflessioni, ossia che non m'importa molto se è accettabile o sbagliato, la vita è sua, se lo fa di sua spontanea volonta e felicemente allora buon per lei! Non si può discutere troppo le scelte degli altri, dopo un po' non ha senso. Facevo il paragone con quanto avrebbe fatto discutere la foto di un maschio, secondo me molto meno, tutto qua. E poi lo avevo detto che erano solo pensieri buttati lì, non c'era bisogno di rispondere cosi secondo me..
Ratsy
Ratsy
Admin
Admin

Messaggi : 4292
Località : Nel ventre della balena

Torna in alto Andare in basso

gli scampati al suicidio - Pagina 3 Empty Re: gli scampati al suicidio

Messaggio Da ale il Ven 15 Ott 2010, 16:06

Ratsy ha scritto:.....Non si può discutere troppo le scelte degli altri, dopo un po' non ha senso. ....

et voilà, c'est ca.

Ma questo discorso, qui ora, è già stato fatto molte volte da un sacco di gente.
Ho dei problemi irrisolti con il moralismo, non esito a ammetterlo.
ale
ale
Inchiostro Blu
Inchiostro Blu

Messaggi : 1299
Località : spostata

Torna in alto Andare in basso

gli scampati al suicidio - Pagina 3 Empty Re: gli scampati al suicidio

Messaggio Da tormento il Ven 15 Ott 2010, 16:06

Ratsy ha scritto:Non ho scritto "perché attira" ma perché ci provoca cosi tante reazioni
Perche' conosciamo la proprietaria della patata in questione?
tormento
tormento
Inchiostro Blu
Inchiostro Blu

Messaggi : 1111
Età : 36
Località : Padova

Torna in alto Andare in basso

gli scampati al suicidio - Pagina 3 Empty Re: gli scampati al suicidio

Messaggio Da ale il Ven 15 Ott 2010, 16:08

tormento ha scritto:
Ratsy ha scritto:Non ho scritto "perché attira" ma perché ci provoca cosi tante reazioni
Perche' conosciamo la proprietaria della patata in questione?

No, perché conoscerla fa sentire molti in diritto di dirle quel che deve - e soprattutto non deve - fare.

Uhu, Granchio, sto a parlà di te...
ale
ale
Inchiostro Blu
Inchiostro Blu

Messaggi : 1299
Località : spostata

Torna in alto Andare in basso

gli scampati al suicidio - Pagina 3 Empty Re: gli scampati al suicidio

Messaggio Da Ratsy il Ven 15 Ott 2010, 16:09

tormento ha scritto:
Ratsy ha scritto:Non ho scritto "perché attira" ma perché ci provoca cosi tante reazioni
Perche' conosciamo la proprietaria della patata in questione?

Si è quello che ho scritto nel primo post infatti..
Ratsy
Ratsy
Admin
Admin

Messaggi : 4292
Località : Nel ventre della balena

Torna in alto Andare in basso

gli scampati al suicidio - Pagina 3 Empty Re: gli scampati al suicidio

Messaggio Da Ratsy il Ven 15 Ott 2010, 16:10

ale ha scritto:
tormento ha scritto:
Ratsy ha scritto:Non ho scritto "perché attira" ma perché ci provoca cosi tante reazioni
Perche' conosciamo la proprietaria della patata in questione?

No, perché conoscerla fa sentire molti in diritto di dirle quel che deve - e soprattutto non deve - fare.


grazie ale, almeno tu leggi i post interamente.
Ratsy
Ratsy
Admin
Admin

Messaggi : 4292
Località : Nel ventre della balena

Torna in alto Andare in basso

gli scampati al suicidio - Pagina 3 Empty Re: gli scampati al suicidio

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 3 di 9 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9  Seguente

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.