Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.

Giuliano Pasini - La giustizia dei martiri

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Andare in basso

Giuliano Pasini - La giustizia dei martiri Empty Giuliano Pasini - La giustizia dei martiri

Messaggio Da debdea il Gio 24 Feb 2011, 22:28

"E' il primo gennaio del 1995 a Case Rosse, un paesino dell’Appennino
sospeso tra Modena e Bologna. Il gelido capodanno
del sostituto commissario Roberto Serra e dell’agente
semplice Valerio Manzini è turbato da un triplice delitto. Un
uomo, una donna e una bambina di nove anni vengono
ritrovati nel Pra` Grand, il prato grande, orrendamente deturpati
da un’arma da fuoco. Di fianco ai cadaveri senza
identità, il telaio di una fionda, a forma di Y.
Da questo momento, il destino sembra divertirsi a riportare
Serra verso quella che non potrà più chiamare la ‘‘vita di
prima’’. Costretto a un’indagine che metterà a dura prova
l’equilibrio faticosamente raggiunto, Serra sarà costretto a
svelare l’anima nera di Case Rosse, che ancora si nutre degli
oscuri avvenimenti della Seconda guerra mondiale, eventi
che nessuno in paese sembra volere dimenticare.
La giustizia dei martiri è un noir a tinte forti, che si dipana
tra l’epico e il pulp, tra la storia e il paranormale. Una storia
che intriga, che appassiona, che scava nei silenzi e nei segreti
del nostro passato".

Beh. Il noir può piacere oppure no. Ma non è questo il punto. Il punto è che un giorno di circa un anno fa qualcosa ha accomunato tre migliaia di sognatori, in Italia. La possibilità di fare qualcosa di nuovo e innovativo, partecipare ad un torneo letterario in cui ciascuno di loro sarebbe stato alla portata di perfetti sconosciuti e potenziali e agguerriti concorrenti. Qualcuno avrebbe giocato sporco e quei sognatori sapevano che affidare il proprio prezioso e sudato manoscritto alla corrente sarebbe stato un rischio non calcolato né calcolabile. Ma la sincronicità ha deciso le sorti di ciascuno di noi. Quella di Giuliano è stata che il suo buon lavoro venisse riconosciuto e apprezzato. E che poi, come molti sospettavano che sarebbe potuto succedere da parte di Gems, è stato di nuovo affidato alla corrente, come a sfidare doppiamente la sorte di potersi imbattere da solo, e senza adeguata copertura pubblicitaria alle spalle, in qualcuno che fosse fortemente motivato ad acquistare una copia del suo e-book. Ma si sa che il destino non ama ripetersi e l'impresa potrebbe rivelarsi al di sopra della buona stella di un essere umano. Si sa anche, però, che laddove l'uomo sa industriarsi e creare il proprio destino, ciò che una volta è successo per Sincronicità quella successiva può accadere per Volontà.

Tutto questo per dire. Giuliano è stato lasciato un po' alla deriva in questo viaggio. Ma è approdato nel posto giusto. Aiutiamolo come vorremmo essere aiutati noi se fossimo al suo posto.

http://www.illibraio.it/servizi/ecommerce/edigita/dettaglioBook.aspx?code=EDGT4747

Giuliano Pasini - La giustizia dei martiri Medium
debdea
debdea
Inchiostro Blu
Inchiostro Blu

Messaggi : 1059
Età : 39
Località : Roma

http://www.scribacchiamiamoci.forumfree.it

Torna in alto Andare in basso

Giuliano Pasini - La giustizia dei martiri Empty Re: Giuliano Pasini - La giustizia dei martiri

Messaggio Da caspiterina il Ven 25 Feb 2011, 02:22

Brava, Deb.
Il romanzo di Giuliano era stato uno di quelli assegnati a me nella seconda manche. Quindi l'avevo già letto, ma ho voluto ugualmente acquistarlo come e-book per tenerlo nella mia libreria virtuale!
Sono molto contenta per lui. Very Happy
caspiterina
caspiterina
Admin
Admin

Messaggi : 4537

Torna in alto Andare in basso

Giuliano Pasini - La giustizia dei martiri Empty Re: Giuliano Pasini - La giustizia dei martiri

Messaggio Da debdea il Ven 25 Feb 2011, 14:37

shhhh. non andate a spifferarlo in giro ma giuliano mi ha offerto una percentuale da leccarsi i baffi sui suoi circa 50 centesimi lordi che riceve da gems per ogni copia venduta.

cheers scratch affraid
debdea
debdea
Inchiostro Blu
Inchiostro Blu

Messaggi : 1059
Età : 39
Località : Roma

http://www.scribacchiamiamoci.forumfree.it

Torna in alto Andare in basso

Giuliano Pasini - La giustizia dei martiri Empty Re: Giuliano Pasini - La giustizia dei martiri

Messaggio Da DATABASE il Ven 25 Feb 2011, 19:40

Mi unisco al coro dei migliori propositi da spendere in favore di Giuliano.
E' un ottimo narratore, sente quello che scrive e ha questa forte capacità di tramettere emozioni reali, istantanee. Scava a fondo nella psicologia, ma senza rischiare di cadere nella "pesantezza" . E' un onesto scrittore di trame ben congegnate, prive di retorica e di colpi di scena da far botto e basta.
Lo consiglo perchè è bravo.
Lo consiglio perchè è un amico e perchè si è sempre dimostrato sincero nei miei confronti e ha speso delle belle parole anche per il mio libro.
E, in ultimo, è stato un compagno di sogni, in questa lunga maratona che continua, anche se su lidi e frequenze diverse.
Bravo Giuliano!
DATABASE
DATABASE
Inchiostro Bianco
Inchiostro Bianco

Messaggi : 44

Torna in alto Andare in basso

Giuliano Pasini - La giustizia dei martiri Empty Re: Giuliano Pasini - La giustizia dei martiri

Messaggio Da Precisino il Lun 28 Feb 2011, 10:45

Ehi ciao! Sono qui in versione Precisino e non in quella Squaraus... spero mi riconoscerete lo stesso.

Data è una grande persona. E una persona così grande non può non essere un grande narratore. Aggiungansi che è romagnolo come mia moglie, il quadro è completo. Commosso ringrazio. Commosso davvero. E aspetto il tuo Estanislao.

Debdea. Quanti stimoli. Da dove iniziamo? Dall'inizio, direi. E' sempre buona cosa. Se i calcoli che ho fatto io sono corretti, per ogni ebook venduto guadagnerò circa 50 cent. Le cifre non sono sicurissime, trattandosi di tecnologia pionieristica. 50 centesimi a copia per un tomo che ho scritto IO, nessuno ha editato (ahimé, è andata così) se non superficialmente e IO sto promuovendo.

Allora perchè 5,50 euro (mal contati) vanno tra tasse e casa editrice? Sono incazzato per questo? Non per i soldi. Per l'editing sinceramente sì. Il libro sta andando bene. Non vi dico nemmeno la fatica di vendere un robo elettronico quando gli e-reader venduti saranno... 3000 in Italia (cifra a caso). Son certo la comprenderete. Tanto che se guardate su Il Libraio vedrete che il mio tomo è 14esimo nei bestsellers. Non vuol dire che ne ho venduti tanti. Significa che i numeri sono minimi.

Mi spiace per l'editing. Quello sì. Era una storia a cui credevo e che era il mio primo esperimento di romanzo. Poteva dare di più, se solo fosse stata "assistita". Ci sono rimasto male perchè non sono stato avvisato dell'uscita se non quando era già avvenuta.

Recrimino? Certo, con Gems. Mi fermo? Assolutamente no. Sto promuovendo il tomo elettronico in ogni modo conosco. Perchè dall'inizio ho accettato le regole di questo mondo in cui stavo cercando di entrare. Sapevo che questo libro (ma quasi certamente nemmeno i successivi, se ci saranno) non mi avrebbe portato gloria. Sarebbe stato però un primo passo. Un ingresso che tutti quelli che sento definiscono "dalla porta principale" nel mondo dell'editoria. Cosa porterà? Non lo so ma posso dirvi quel che spero.

Spero porti a un secondo romanzo pubblicato. Per Gems o per altri. In cartaceo. Promosso non solo da me (è il mio mestiere "promuovere cose", sono fortunato) ma anche dalla casa editrice. Ma se mi chiedete che voto do a ioscrittore è un 9 pieno. Ho accettato le regole nel momento in cui ho iscritto La giustizia dei martiri. Non ho detto che le trovo impeccabili, anzi. Ma le ho accettate.

Perchè il mio desiderio è raccontare storie. E vorrei che la gente le ascoltasse. Vi abbraccio, vi leggo spesso seppure intervengo poco. Se qualcuno ha voglia di leggere il mio libro e non gli piace... può lamentarsi direttamente con l'autore.

Non arrendiamoci, ragazzi. Si rema controcorrente. Ma si rema!

Giuliano Precisino Squaraus (e che Squaraus sia precisino è buona cosa)

Precisino
Inchiostro Bianco
Inchiostro Bianco

Messaggi : 14

Torna in alto Andare in basso

Giuliano Pasini - La giustizia dei martiri Empty Re: Giuliano Pasini - La giustizia dei martiri

Messaggio Da debdea il Lun 28 Feb 2011, 11:09

Precisino ha scritto:

Debdea. Quanti stimoli. Da dove iniziamo? Dall'inizio, direi. E' sempre buona cosa. Se i calcoli che ho fatto io sono corretti, per ogni ebook venduto guadagnerò circa 50 cent. Le cifre non sono sicurissime, trattandosi di tecnologia pionieristica. 50 centesimi a copia per un tomo che ho scritto IO, nessuno ha editato (ahimé, è andata così) se non superficialmente e IO sto promuovendo.

Spero porti a un secondo romanzo pubblicato. Per Gems o per altri. In cartaceo. Promosso non solo da me (è il mio mestiere "promuovere cose", sono fortunato) ma anche dalla casa editrice. Ma se mi chiedete che voto do a ioscrittore è un 9 pieno. Ho accettato le regole nel momento in cui ho iscritto La giustizia dei martiri. Non ho detto che le trovo impeccabili, anzi. Ma le ho accettate.


allora. intanto cerchiamo di restare pragmatici, perché sono più squattrinata di te che hai un lavoro vero e quindi non tentare di impietosirmi. i miei 10 centesimi a copia li voglio fino all'ultimo ramino. che, se facciamo le cose per bene e vendi una copia del tuo e-book a tutti i i possessori di e-book reader in italia, ammontano a ben 300 euro. caspita. ma sai quanti sex toys mi riesco a comprare con una somma del genere? Rolling Eyes beh, magari su e-bay, perchè non sai al sexy shop quanto ci ricaricano Very Happy ehi!! come gems in fondo! scratch

cmq condivido in pieno la tua saggezza di fondo. Ioscrittore era un'iniziativa pionieristica, aveva quel tanto di mancanza di regole troppo strutturate da permettere ad un sognatore di scorrazzare indisturbato nel territorio delle infinite possibilità. nessuno di noi partecipanti avrebbe potuto pretendere di ottenere da gems gloria, onori, riconoscimenti e soldoni sonanti. neanche voi eletti tongue gems si è fatta pubblicità a costo zero grazie a noi. ma per come la vedo io, chi di noi aveva qualcosa da dire, si è fatto pubblicità a costo zero grazie a gems, quindi direi che già un primo passo verso il ristabilire un rapporto equo artista-librivendolo lo abbiamo potenzialmente intrapreso. Very Happy

ma adesso voglio andare oltre Twisted Evil
debdea
debdea
Inchiostro Blu
Inchiostro Blu

Messaggi : 1059
Età : 39
Località : Roma

http://www.scribacchiamiamoci.forumfree.it

Torna in alto Andare in basso

Giuliano Pasini - La giustizia dei martiri Empty Re: Giuliano Pasini - La giustizia dei martiri

Messaggio Da debdea il Mar 01 Mar 2011, 00:06

Precisino ha scritto: 50 centesimi a copia per un tomo che ho scritto IO, nessuno ha editato (ahimé, è andata così) se non superficialmente e IO sto promuovendo.

Allora perchè 5,50 euro (mal contati) vanno tra tasse e casa editrice? Sono incazzato per questo? Non per i soldi. Per l'editing sinceramente sì. Il libro sta andando bene. Non vi dico nemmeno la fatica di vendere un robo elettronico quando gli e-reader venduti saranno... 3000 in Italia (cifra a caso). Son certo la comprenderete. Tanto che se guardate su Il Libraio vedrete che il mio tomo è 14esimo nei bestsellers. Non vuol dire che ne ho venduti tanti. Significa che i numeri sono minimi.

Mi spiace per l'editing. Quello sì.

Giuliano Precisino Squaraus (e che Squaraus sia precisino è buona cosa)

bene bene, squaraus precisino che non sei altro (che poi significa che vai di corpo regolare? oppure che centri la tazza anche con le coliche? bo. mi dirai tongue )

ti lancio una provocazione. tu sei un narratore. l'ho capito da quella tua frasetta in cui dici: "io amo raccontare storie e voglio che siano lette". insomma, hai il dono, per come la vedo io, non sei solo uno che vuole il nome in copertina. mi piaci, fratello. ma torniamo alla provocazione.

è passato un anno dall'inizio del concorso. un intero anno a trepidare, ad aspettare e a sperare. chi è uscito -come me- alla prima tornata se ne è fatto presto una ragione (tranne ercole Laughing ) ed è andato avanti con la propria vita o con la realizzazione del proprio sogno. scheggia e database ne sono la dimostrazione pratica. ma veniamo a loro due, per l'appunto. due esordienti quanto te. pubblicati da piccole case editrici, è vero, nulla di paragonabile a gems. però sono stati seguiti, coccolati, curati nell'editing e sono già da un mese circa su ibs. noi ce li siamo già comprati a oltre 12 euro, per dire.

veniamo adesso a chi è entrato tra gli eletti, ovvero i famigerati primi 30. dopo un anno dall'inizio del torneo abbiamo una manciata di loro pubblicati. tra loro, tu mi dici di non essere né stato editato né avvertito della pubblicazione. devi farti il mazzo per vendere un frigorifero al polo nord e se ti va di lusso -esclusa la mia percentuale Laughing -ci rimedi l'equivalente di...bo. il costo di una bolletta del telefono adsl incluso? forse. ma allora mi chiedo, e mi avvio a concludere.

se l'editore è una strana creatura paleolitica destinata a estinguersi ma che ancora serve per chi pubblica in cartaceo (anche qui mi contraddirò presto ma per adesso diamola per buona) mi spieghi dove sta il vantaggio di avere un editore alle spalle nel caso di un e-book? è solo uno scambio di nomi, per avere il tuo su una copertina gli regali tutto il tuo sofferto lavoro, nel miraggio di una possibile pubblicazione futura con loro. loro in cambio ti danno il loro marchio su un prodotto che comunque non ha ancora mercato. ma perché i 30 si sono sentiti così eletti, dico io scratch a me sembra che vi hanno fregato ben bene lol!
debdea
debdea
Inchiostro Blu
Inchiostro Blu

Messaggi : 1059
Età : 39
Località : Roma

http://www.scribacchiamiamoci.forumfree.it

Torna in alto Andare in basso

Giuliano Pasini - La giustizia dei martiri Empty Re: Giuliano Pasini - La giustizia dei martiri

Messaggio Da Precisino il Mer 02 Mar 2011, 14:08

Cara Debdea,

la mia risposta sarebbe: già. Me lo sono chiesto anche io per tutti questi mesi. Non ti dico, poi, quando ho avuto notizia da un altro concorrente e non da gems dell'avvenuta pubblicazione.

Ho trovato una risposta, per quanto molto marchettara. Per questo primo romanzo, il primo in assoluto, GeMS è stato per me un marchio. Se guardi sul mio profilo FB (Giuliano Pasini) vedrai che sono usciti diversi articoli che parlano de "La giustizia dei martiri" (possiamo chiamarla gdm? Sto titolo è infinito... sì, ok, l'ho scelto io).

Se mi fossi presentato a un giornalista, per quanto sgrauso, dicendogli: "Ciao ciccio, ho pubblicato un ebook in auto pubblicazione" mi sarebbe piaciuto vedere la sua faccia. a) sei sconosciuto b) te lo pubblichi pure da solo c) che cazzo vuoi? Unire con una linea i punti a, b, c.

Invece, la formula: "Sai, c'erano tante opere. Sai la mia è arrivata tra i 30. Sai, il gruppo Mauri Spagnol è grande, ne fanno parte le seguenti case editrici..." è stato un door opener importante. Mi ascoltavano. E qualcuno mi ha anche pubblicato. In carta, lui sì (parlo dei giornalisti) Smile

Ora inverto i flussi di energie. Spero che queste uscite sui giornali, che l'accoglienza positiva di tanti lettori e anche un buon risultato di vendite (credo di essere l'unico del torneo, sinora, a essere entrato nei best sellers de IL LIBRAIO) facciano sì che mi noti un editore. Perchè c'è una prelazione, sul contratto che noi ebookkisti abbiamo firmato. Per sei mesi (scadono a marzo) non possiamo proporci a nessuno, GeMS ha la prelazione. Poi invece siamo liberi.

Presentarsi con una buona rassegna stampa, una presenza di una (ma spero di più) settimana nei best sellers ecc ecc beh credo mi renda più facile bussare ad altre porte. Sperando, ovviamente, che si apra prima quella di GeMS.

Questo era il massimo che chiedevo al torneo. La gavetta, e lo sappiamo bene, c'è dappertutto. O ci dovrebbe essere. Letterariamente parlando, posso dire di averne fatta fin troppo poca. Gdm è il mio primo romanzo. Culo, e tanto. Il famigerato culo di Pasini. Se devo sbattermi per "far rumore", se devo vestirmi bene e fare il "piazzista di spazzole", beh lo faccio.

Poi, se mi chiedi se mi avrebbe fatto piacere essere più supportato dalla casa editrice, ti rispondo: EH STI CAZZI, CERTO CHE SI! Poi per il mio egocentrismo, anche sentirmi più coccolato beh... certo che sarebbe stato bello. Però se ci penso, sono l'ultimo degli ultimi per la casa editrice. ORA.

Al prossimo libro, forse, avremo salito un gradino e sarò penultimo. A quello dopo spero un po' più su. E magari farci anche due soldini. Non dico tanto. Dico due. Abbastanza per vivere a pane, amore e acqua. Ma scrivendo.

Non so se sono un narratore, come dici tu. Ma ci terrei un sacco a raccontare ancora storie... "e a culo tutto il resto", per parafrasare Guccini...

Precisino
Inchiostro Bianco
Inchiostro Bianco

Messaggi : 14

Torna in alto Andare in basso

Giuliano Pasini - La giustizia dei martiri Empty Re: Giuliano Pasini - La giustizia dei martiri

Messaggio Da debdea il Gio 03 Mar 2011, 10:18

ok. ti sei spiegato alla perfezione e devo dire che la tua logica marchettara ha un certo fascino fratello, pulita, onesta, senza fronzoli. figa insomma Cool

adesso vediamo se riesco a trasmetterti la mia visione molto meno figa Wink

per tua stessa ammissione tu sei una formica. anzi. l'ultima delle formiche. gems è invece il pachiderma, il gigante editoriale. tu questo lo constati all'evidenza, lo accetti e ti muovi in questa dinamica lineare e progressiva di rapporti: entri dallo spiraglietto che il concorso ti ha aperto grazie al tuo talento nel raccontare storie e ad una buona dose di sincronicità nell'esserti imbattuto nei lettori giusti. poi da cosa nascerà cosa, ti auguri. e tu sfodererai ancora una volta il tuo talento, non solo quello narrativo perché sei un uomo di mondo e sai che anche quello marchettaro avrà il suo peso, e di nuovo ti servirà una buona dose di sincronicità nell'attrarre i lettori giusti. ma la sincronicità è un fenomeno trickster, e ti fa gli scherzetti proprio quando hai appena iniziato a sentirti un dio Laughing non lo sapevi?

comunque, se tutto andrà bene, tra diversi anni, se intanto nel 2012 non sarà finito il mondo per come lo intendiamo noi cyclops potrai vivere modestamente delle tue storie, almeno mi pare di aver capito che è questo che ti auguri. bene. ma pensa che finora non ho ancora sentito parlare di storie. ho sentito parlare di nomi (il tuo) di marchi (quello di gems) di classifiche di vendita (quelle degli e-book), in due padrole anzi tre: del mercato editoriale.
e se in tutto questo mercato la tua creatività si spegnesse? no, sai, perché la creatività è una tipa strana come una bella donna: sa essere una vera potenza della natura, ma se non sai apprezzarla per quello che è si spegne e diventa frigida. oppure scappa col tuo migliore amico Twisted Evil

tutto questo per dire. io ringrazio e ringrazierò sempre gems per l'opportunità dataci col torneo. sono nate amicizie, stimoli, confronti da quell'esperienza, e qualche bella penna come te, scheggia, database, è riuscita comunque ad emergere, in un modo o nell'altro. il torneo è nato da un'idea geniale, non lo nego. più o meno com'è stata geniale quella dell'ideatore del format del primo grande fratello. solo che questo tipo di idee geniali bom hanno la strana caratteristica di essere geniali solo la prima volta, per poi riempire il famigerato mercato di dilettanti allo sbaraglio a profusione. e anche quei pochi che si distinguono davvero sono relegati in un confronto impari, anche laddove scalassero le classifiche avrebbero sempre qualcuno che gli aliterebbe sul collo, concorrenti, editori che magari ti impongono d'ufficio stravolgimenti alla tua opera. nel mercato tu non sei più l'artista padrone delle sue storie, sei il nome sulla copertina o in classifica, se riesci e finché dura. non sarà finalmente arrivato il momento giusto, per gli artisti, di riprendersi la loro arte? Question
debdea
debdea
Inchiostro Blu
Inchiostro Blu

Messaggi : 1059
Età : 39
Località : Roma

http://www.scribacchiamiamoci.forumfree.it

Torna in alto Andare in basso

Giuliano Pasini - La giustizia dei martiri Empty Re: Giuliano Pasini - La giustizia dei martiri

Messaggio Da Precisino il Ven 04 Mar 2011, 11:44

No no, la tua versione è figa. E non poteva essere altrimenti.
"Artisti, riprendiamoci la nostra arte". Bello. Anzi, FICO!

Anche qui però ho una visione personale. Uno può scegliere o di scrivere (dipingere, suonare) per se stesso o di scrivere (ballare, cantare) perchè qualcuno se ne accorga. Se uno scrive per sè, non c'è problema. Fa quel che vuole ed è l'unico, vero proprietario della propria arte - posto che arte sia.

Se uno scrive per essere letto da altri, anche qui ha diverse scelte. Far leggere solo a chi vuole o rivolgersi a un grande pubblico. Se si rivolge al grande pubblico o lo fa direttamente o lo fa tramite un editore.

Se lo fa direttamente e riesce a farlo, fammelo conoscere. Internet aiuta molto di più, questo è vero. Ma la scelta di passare per l'editore è la più ovvia. E, tra l'altro, quella che tutti cercavamo partecipando a ioscrittore.

Se vuoi passare tramite un editore, temo purtroppo ci siano delle regola da accettare, bocconi amari da mandar giù e tanta fatica da fare. Son certo che i 6 cartacei scelti saranno più assistiti. Per me e gli altri è molto dura. Durissima. Anzi, oggi consentimi un po' di scoramento. Direi quasi impossibile.

E l'arte? Io non mi considero un'artista. Mi fa sorridere che in alcuni articoli che hanno parlato de La giustizia dei martiri si sia parlato di me come "scrittore". Anche perchè i pochi scrittori VERI con cui ho interagito direttamente sono stati molto chiari. Loriano Macchiavelli più di tutti. Lui scrive dalle 9 alle 13, dalle 15 alle 19. Ti ricorda qualcosa? Esatto. Catena di montaggio. In questo mi riconosco di più. Se non fosse che io scrivo dalle 5.30 alle 7.15.

E coloro che sono artisti (attenzione: che lo sono, non che si sentono tali) e che hanno l'arte... beati loro. Non sai che invidia.


Precisino
Inchiostro Bianco
Inchiostro Bianco

Messaggi : 14

Torna in alto Andare in basso

Giuliano Pasini - La giustizia dei martiri Empty Re: Giuliano Pasini - La giustizia dei martiri

Messaggio Da debdea il Ven 04 Mar 2011, 12:34

Precisino ha scritto:
Se uno scrive per essere letto da altri, anche qui ha diverse scelte. Far leggere solo a chi vuole o rivolgersi a un grande pubblico. Se si rivolge al grande pubblico o lo fa direttamente o lo fa tramite un editore.

Se lo fa direttamente e riesce a farlo, fammelo conoscere. Internet aiuta molto di più, questo è vero. Ma la scelta di passare per l'editore è la più ovvia. E, tra l'altro, quella che tutti cercavamo partecipando a ioscrittore.


eccoci al punto che volevo Laughing grazie mille, squaraus, come sempre centri le cose in modo precisino precisino.

è vero. noi tutti abbiamo partecipato a ioscrittore con la speranza di vincere, essere notati dai big dell'editoria e diventare qualcuno nel campo, o almeno iniziare la gavetta in tal senso. ma sai qual è il paradosso? che proprio attraverso il torneo, è stato gems a metterci in mano le carte della nostra emancipazione.

innanzitutto, perché dici che non ti senti un artista? perché fai ironia su chi dice di sentircisi? Question Rolling Eyes Cool guarda un po' che è tutto qui il punto. l'artista è un essere umano in contatto con le proprie energie creative. o ci sei o non ci sei in contatto con quelle energie, e te ne rendi conto da solo perché ti fanno svegliare alle 4 del mattino con una voglia pazza e disperatissima di scriverescriverescrivere, oppure dipingere, suonare, cantare, scolpire, ecc ecc.

quindi l'artista si autolegittima ed è assolutamente normale che sia così. è il mercato che gestisce gli artisti ad aver subdolamente istillato la convinzione che siano LORO, dall'alto della loro professionalità, a decretare se il talento artistico ce l'hai oppure no. guarda caso, se decretano che tu ce l'abbia, nella migliore delle ipotesi trasformano il tuo lavoro in una colossale e capillare impresa di marketing che praticamente fa si che anche la massa dei compratori legittimi il tuo talento. finché a loro piace così e finché dura il vento.
i ghost writer perché credi che siano spuntati fuori come i funghi? perché un artista non può sostenere le proprie energie creative al ritmo di una catena di montaggio. a volte deve riposarsi, sempre deve poter dar forma a ciò che la creatività gli suggerisce pazzamente.
questo intendo quando dico che ci dovrebbe essere un'inversione netta di tendenza. attenzione. io non mi auguro che gli editori spariscano dalla faccia della terra, ci mancherebbe. ma che siano un aiuto pratico alla divulgazione di un pensiero, di un'idea, di un'emozione pienamente sotto il controllo dell'artista da cui emana. utopia? flower

fino all'anno scorso ti avrei detto anch'io di sì, e infatti quest'idea geniale bom mi è venuta proprio mentre partecipavo al concorso e interagivamo tutti attraverso il blog. insomma vedevo scrittori, alcuni per gioco, altri per passione o per nascita che trascorrevano moltissime ore dalle giornata a interagire, a parlare di letteratura, a cazzeggiare, a stringere amicizie.. e allora mi sono detta: vuoi vedere che nel momento in cui la logica del grande fratello, (democraticissima nel suo germe ma destinata a una proliferazione che annulla i talenti di ognuno in nome di un livellamento culturale verso il basso) si impossessa anche dell'editoria, è il segnale che siamo arrivati al punto più basso di un ciclo e che si può solo salire, invertendo la tendenza? cheers cyclops flower

e allora mi chiedevo se non si potessero sfruttare tutti quei canali democratici e liberi sorti grazie al torneo, blog, forum e pubblicazioni non cartacee per fare rete tra le persone, innanzitutto. uscendo ciascuno dalle nostre cellette, dai nostri contratti, dalle nostre meschinerie e competizioni alimentate dal mercato dell'editoria come da qualunque altro mercato. e a quel punto riempire la rete di tutte le proprie idee, qui, ora, subito, senza editing, senza copyrigh, senza contratti e mediazioni. e lasciare finalmente che il nostro pubblico, se è destino che dobbiamo averne uno, ci raggiunga, ci scopra, ci trovi da solo.

poi, da quello a rendere possibile le donazioni libere (esentasse) con paypal o altri mezzi di valuta elettronica o magari stampare autonomamente e solo su commissione qualche copia cartacea tramite miolibro.it o lulu.com, il passo è breve.

talmente breve che nel giro di pochissimo tempo, e aiutandoci anche tra noi, i famosi due soldini per vivere a pane, amore, acqua e fantasia sarebbero presto una concreta possibilità. flower

pensaci, giuliano, davvero. pensateci tutti Cool
debdea
debdea
Inchiostro Blu
Inchiostro Blu

Messaggi : 1059
Età : 39
Località : Roma

http://www.scribacchiamiamoci.forumfree.it

Torna in alto Andare in basso

Giuliano Pasini - La giustizia dei martiri Empty Re: Giuliano Pasini - La giustizia dei martiri

Messaggio Da debdea il Sab 05 Mar 2011, 11:53

ti faccio un esempio pratico e pragmatico, va'....magari ti stimolo un po' Embarassed

io ho il mio blog su donazione libera. mi entra qualche soldino, abbastanza per vivere a pizza bianca, patate, acqua, spremute d'arancia e tantissima fantasia jocolor rendeer flower

questo mese ho avuto abbastanza donazioni e un discreto margine di profitto, tanto che ho potuto permettermi di comprare il libro di scheggia e vorrei comprare anche il tuo.

ho deciso di destinarti 10 euro di quelli che mi sono arrivati spontaneamente attraverso l'uso libero e consapevole della mia creatività:

5.50 andranno per l'acquisto del tuo e-book e saranno un aiuto alla tua logica che conta sull'importanza di scalare la classifica e diventare una formichina importante agli occhi del pachiderma gems e dei giornalisti;

4.50 vorrei versarteli su un conto paypal, se ce l'hai, o ovunque tu voglia, a patto che sia una transazione elettronica, insomma non mi va di andarti a fare il bonifico in banca. questi 4.50 sono ciò che ti dà gems per la TUA OPERA, ovvero 50 centesimi lordi, moltiplicato per 9, e forse anche qualcosa di più, dato che sono netti e io TE LI DONO come un riconoscimento della tua arte narrativa, e quindi sono tutti tuoi senza tasse.

in privato dimmi come posso omaggiarti.
debdea
debdea
Inchiostro Blu
Inchiostro Blu

Messaggi : 1059
Età : 39
Località : Roma

http://www.scribacchiamiamoci.forumfree.it

Torna in alto Andare in basso

Giuliano Pasini - La giustizia dei martiri Empty U

Messaggio Da Precisino il Sab 05 Mar 2011, 16:37

A parte che mi hai fatto venire una fame da lupo (rientro ora da 25 km di corsa... cioè non ora ora, mi sono anche fatto la doccia) con la storia della pizza bianca, a parte questo, dicevo: brava. Quando una persona riesce a spiegarsi così bene, bisogna applaudire.

Capisco perfettamente la tua posizione. 10 euro, ovvero: 5,99 a Gems. Il resto a te direttamente. Perchè mai aggioungeresti due euro per arrivare a dodici per comprare due copie. Perchè così alimenteresti il sistema. Chiarissimo.

C'è un altro aspetto che mi piace nella tua riflessione. Io, attirandomi antipatie varie, sostengo da tempo che nel nostro paese (e probabilmente in tutti quelli "a pancia piena") non ci saranno più rivolte collettive. La rivolta che funziona è quella individuale. C'è un sistema. Il sistema non mi piace. Mi chiamo fuori. IO mi chiamo fuori. Do l'esempio e gli altri, se vorranno, mi seguiranno. L'unica rivolta collettiva che riesco a immaginare io è in realtà una somma di rivolte individuali.

Detto questo, tolgo il cappello da venditore di spazzole e ti faccio due domande (mi piace provocare...): 1 - parteciperai a ioscrittore II?
2 - comprerai davvero il mio ebook?

Perchè, vedi, il rivoltoso individuale per me risponde no a entrambe. Altrimenti è un po' come i "cattolici non praticanti". Non possono esistere: la religione cattolica richiede di praticare.

Detto questo, rinnovo i complimenti per l'acutezza e... non ho paypal. Conserva i 4 euro per una pizza bianca. Quella la accetto volentieri.

Giuliano

Precisino
Inchiostro Bianco
Inchiostro Bianco

Messaggi : 14

Torna in alto Andare in basso

Giuliano Pasini - La giustizia dei martiri Empty Re: Giuliano Pasini - La giustizia dei martiri

Messaggio Da debdea il Sab 05 Mar 2011, 17:25

intanto l'analogia col cattolico praticante mi piace un sacco Very Happy anche se mi piace credere che ci sia il cattolico, e quello sì che deve praticare sennò non ha senso che si professi tale, e il cristiano, che crede nei pilastri evangelici, amore, fratellanza, distacco dai beni. e quelli può viverserli da solo. non gli servono intermediazioni di nessuna sorta, tantomeno da parte di chi usa cristo a mo' di stendardo e allo stesso tempo è l'antitesi vivente di quei principi.

ma se dico questo passo per un'eretica. e si sa che gli eretici sono tipi bizzosi.

quindi per rispondere alla tua domanda.

1- ovviamente no, non parteciperò a io scrittore. bello una volta, grande opportunità di cui ringrazio senza ironia né sarcasmo, ma come tu stesso ammetti siete ancora in alto mare voi che siete i primi vincitori, e presto arriverà un'altra ondata di persone da pubblicare che al par tuo non saranno seguite nell'editing e nelle fasi di sistemazione e promozione dell'ebook. e questo mi ricorda tanto il grande fratello o amici o l'isola dei famosi, in cui venivano sfornati talenti a rapidità talmente elevata che presto tra i davvero bravi e i mediocri che avevano avuto la botta di fortuna di piacere al pubblico non si faceva più differenza. e finivano tutti a fare i musical di costanzo o a buona domenica. quindi no, grazie Very Happy

2- il tuo ebook lo comprerei invece. non per gems, non per il sistema, non per la classifica. ma per TE. perché avrei potuto essere al tuo posto con un diverso giro di carte. e se fossi al tuo posto avrei bisogno di questo aiuto e mi augurerei che i miei compagni di viaggio volessero darmelo.

ma leviamo il condizionale. te lo compro l'ebook. ma solo se ti apri il paypal Very Happy ho deciso di destinarti o 10 euro o niente Basketball e adesso vado a mangiarmi la pizza, che tutto sommato con le donazioni di questo mese posso permettermi anche quella Cool
debdea
debdea
Inchiostro Blu
Inchiostro Blu

Messaggi : 1059
Età : 39
Località : Roma

http://www.scribacchiamiamoci.forumfree.it

Torna in alto Andare in basso

Giuliano Pasini - La giustizia dei martiri Empty Re: Giuliano Pasini - La giustizia dei martiri

Messaggio Da debdea il Lun 07 Mar 2011, 09:11

mi è venuta in mente questa Very Happy non so perché, ma mi fido sempre delle intuizioni cyclops

«Mi chiedevo: perché parlare con loro?/ Comprano il sapere per venderlo./ Vogliono sentire dove c'’è sapere a buon mercato/ da vendere a caro prezzo. Perché/ dovrebbero voler sapere ciò che/ parla contro la compra e la vendita?// Vogliono vincere,/ contro la vittoria non vogliono saper nulla./ Non vogliono essere oppressi,/ vogliono opprimere./ Non vogliono il progresso,/ vogliono il vantaggio.// Sono obbedienti a chiunque/ prometta loro il comando./ Si sacrificano affinché/ resti la pietra sacrificale.// Che devo dir loro, pensavo. Questo/ voglio dir loro, decisi».

Bertolt Brecht
debdea
debdea
Inchiostro Blu
Inchiostro Blu

Messaggi : 1059
Età : 39
Località : Roma

http://www.scribacchiamiamoci.forumfree.it

Torna in alto Andare in basso

Giuliano Pasini - La giustizia dei martiri Empty Re: Giuliano Pasini - La giustizia dei martiri

Messaggio Da Precisino il Mar 08 Mar 2011, 10:14

Fantastico Brecht. Fantastico.

Già, ci si sente un pezzetto di un meccanismo mica tanto chiaro e nemmeno troppo lubrificato, quindi quando si muove... come dire... brucia un po'...
Ma magari alla fine piace anche, no? (questa metafora è più ardita).

Grazie per i 10 euro, continuo a non avere paypal... se tu comprassi il mio tomo e lo devolvessi a qualche altro povero "incastrato" nel meccanismo?

Comunque, per inciso, sto facendo una fatica dannata ma mi sto divertendo un casino a promuovere il romanzo. Sperando di non doverlo fare anche per gli altri... Smile

Birretta?

Precisino
Inchiostro Bianco
Inchiostro Bianco

Messaggi : 14

Torna in alto Andare in basso

Giuliano Pasini - La giustizia dei martiri Empty Re: Giuliano Pasini - La giustizia dei martiri

Messaggio Da debdea il Mar 08 Mar 2011, 10:32

andata Very Happy

tomo aggiudicato. ma i quattro euro restanti erano destinati e devono andare a beneficio di un'informazione e di una creatività libera rendeer e non al sistema, quindi li devolverò a me stessa, che sono anch'io una libera paroliera Laughing me li passo da postepay a paypal e il gioco è fatto Very Happy grazie di avermeli donati, giuliano cheers cheers cheers sei un uomo molto intelligente e generoso, anche se marchettaro lol!

mi piaci, fratello. ti aiuterò a promuovere il romanzo più che potrò, allora Basketball

vediamo che m'invento, va' Wink ti tengo aggiornato Arrow
debdea
debdea
Inchiostro Blu
Inchiostro Blu

Messaggi : 1059
Età : 39
Località : Roma

http://www.scribacchiamiamoci.forumfree.it

Torna in alto Andare in basso

Giuliano Pasini - La giustizia dei martiri Empty Re: Giuliano Pasini - La giustizia dei martiri

Messaggio Da debdea il Mar 08 Mar 2011, 10:37

Precisino ha scritto:Fantastico Brecht. Fantastico.

Già, ci si sente un pezzetto di un meccanismo mica tanto chiaro e nemmeno troppo lubrificato, quindi quando si muove... come dire... brucia un po'...
Ma magari alla fine piace anche, no? (questa metafora è più ardita).

Birretta?

bunga -bunga? guarda che su questo forum le proposte oscene posso farle solo io Cool
debdea
debdea
Inchiostro Blu
Inchiostro Blu

Messaggi : 1059
Età : 39
Località : Roma

http://www.scribacchiamiamoci.forumfree.it

Torna in alto Andare in basso

Giuliano Pasini - La giustizia dei martiri Empty Re: Giuliano Pasini - La giustizia dei martiri

Messaggio Da caspiterina il Gio 10 Mar 2011, 14:38



Sul sito di Il Libraio:

10 marzo 2011

Nella classifica di Illibraio.it questa settimana l'ebook La giustizia dei martiri di Giuliano Pasini, finalista nella scorsa edizione del Torneo, balza all'ottava posizione. Un bel risultato per l'autore emiliano-veneto. In un mercato ancora giovane il suo noir contende la posizione agli autori di grandi bestseller. I nostri complimenti!

Bravissimo, Giuliano! bounce



caspiterina
caspiterina
Admin
Admin

Messaggi : 4537

Torna in alto Andare in basso

Giuliano Pasini - La giustizia dei martiri Empty Re: Giuliano Pasini - La giustizia dei martiri

Messaggio Da Artemisia il Gio 10 Mar 2011, 16:39

caspiterina ha scritto:

Sul sito di Il Libraio:

10 marzo 2011

Nella classifica di Illibraio.it questa settimana l'ebook La giustizia dei martiri di Giuliano Pasini, finalista nella scorsa edizione del Torneo, balza all'ottava posizione. Un bel risultato per l'autore emiliano-veneto. In un mercato ancora giovane il suo noir contende la posizione agli autori di grandi bestseller. I nostri complimenti!

Bravissimo, Giuliano! bounce

Mi associo a Caspiterina per fare i miei complimenti a Giuliano.
Sono contentissima per lui. E spero che possa scalare ancor più la classifica fino ad arrivare nelle primissime posizioni. cheers
Artemisia
Artemisia
Admin
Admin

Messaggi : 5379

Torna in alto Andare in basso

Giuliano Pasini - La giustizia dei martiri Empty Re: Giuliano Pasini - La giustizia dei martiri

Messaggio Da Precisino il Gio 10 Mar 2011, 19:31

grazie, sono incredulo. Se volete ho anche creato una pagina fb apposta per il romanzo.. mi avevano fatto notare che ultimamente sono un po' monotematico...

https://www.facebook.com/#!/pages/La-giustizia-dei-martiri/197313783625066

Grazie ancora. Vado a brindare Smile

Precisino
Inchiostro Bianco
Inchiostro Bianco

Messaggi : 14

Torna in alto Andare in basso

Giuliano Pasini - La giustizia dei martiri Empty Re: Giuliano Pasini - La giustizia dei martiri

Messaggio Da Artemisia il Sab 19 Nov 2011, 09:23

Il romanzo di Giuliano Pasini " La giustizia dei martiri", che l'anno scorso fu pubblicato in ebook in seguito al Torneo letterario ioScrittore, uscirà il cinque gennaio in cartaceo per una nuova iniziativa della casa editrice Fanucci nella collana dedicata al Thriller.
Il titolo è stato cambiato in: "Venti corpi nella neve".
Insomma la pubblicazione in ebook è stata proprio un bel trampolino di lancio!
Complimenti Giuliano! Very Happy



_________________
"Se uno sogna da solo, è solo un sogno. Se molti sognano insieme, è l'inizio di una nuova realtà."
(Friedensreich Hundertwasser)
Artemisia
Artemisia
Admin
Admin

Messaggi : 5379

Torna in alto Andare in basso

Giuliano Pasini - La giustizia dei martiri Empty Re: Giuliano Pasini - La giustizia dei martiri

Messaggio Da Ratsy il Sab 19 Nov 2011, 12:41

WOW! ma è fantastico,complimentoni! Very Happy
Ratsy
Ratsy
Admin
Admin

Messaggi : 4292
Località : Nel ventre della balena

Torna in alto Andare in basso

Giuliano Pasini - La giustizia dei martiri Empty Re: Giuliano Pasini - La giustizia dei martiri

Messaggio Da caspiterina il Ven 25 Nov 2011, 18:06


Io trovo Giuliano così simpatico!... E la sua è pure stata una delle opere assegnate a me nella prima edizione del concorso! Chi ama i gialli polizieschi non può perdere il libro di Giuliano. Ho già prenotato il libro su Amazon, anche se l'ho già letto! Però Giuliano ha detto che (a differenza dell'è- book) Fanucci ha voluto l'editing della storia.






caspiterina
caspiterina
Admin
Admin

Messaggi : 4537

Torna in alto Andare in basso

Giuliano Pasini - La giustizia dei martiri Empty Re: Giuliano Pasini - La giustizia dei martiri

Messaggio Da Ratsy il Sab 26 Nov 2011, 10:35

Ma hai l'e-book? Sarebbe molto interessante confrontarlo con la pubblicazione cartacea, per vedere i cambiamenti effettuati dell'editing. Potrebbe insegnarci alcune cosette! study

_________________
They did not know it was impossible, so they did it!
Mark Twain
Ratsy
Ratsy
Admin
Admin

Messaggi : 4292
Località : Nel ventre della balena

Torna in alto Andare in basso

Giuliano Pasini - La giustizia dei martiri Empty Re: Giuliano Pasini - La giustizia dei martiri

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.