Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.

Posizione (come si dice infedele?) di chi non nutre alcuna fiducia nella vita

Andare in basso

Posizione (come si dice infedele?) di chi non nutre alcuna fiducia nella vita Empty Posizione (come si dice infedele?) di chi non nutre alcuna fiducia nella vita

Messaggio Da Ghida il Gio 19 Mag 2011, 20:01

Io la fiducia la diffondo, e per diffonderla mica bisogna crederci, è sufficiente avercela in forma ipotetica. È così che funzionano le fideiussioni bancarie: io garantisco per te e posso perché c'è un altro che garantisce per me e via dicendo, in modo da rendere praticamente impossibile risalire la catena, perché di catena si tratta, costringendo chi elargisce il prestito a fidarsi di una moltitudine di imbroglioni che si accuseranno, alla mal parata, a vicenda. Non avendola in forma corporea, e non potendo di conseguenza sezionarla per farle l'autopsia e capire di cosa è morta, io mi vedo costretto a non contare sul lettore dei miei scritti, sapendo in partenza che quello mai andrà a supplicare una casa editrice per convincerli a pubblicare un geniale autore. E se non li convince lui che ha letto aggratis non vedo come potrei convincerli io, con tutti gli studi che mi sono sobbarcato, e che ho dovuto faticare le sette pene capitali di Ercole, nemmeno aiutato dai Filistei che credettero più in Sansone che combattè contro Golia vincendo alla grande, ma lui mica sapeva scrivere, chessennò avrebbe preso una batosta terrificante anche lui.
Ghida
Ghida
Inchiostro Giallo
Inchiostro Giallo

Messaggi : 116
Località : Montagna con sotto tre laghi

Torna in alto Andare in basso

Posizione (come si dice infedele?) di chi non nutre alcuna fiducia nella vita Empty Re: Posizione (come si dice infedele?) di chi non nutre alcuna fiducia nella vita

Messaggio Da Momo il Ven 20 Mag 2011, 16:00

Ghida, ti risponderei con grande piacere (a proposito: benvenuto!), e argomenterei i pro e i contro della tua affermazione, se solo capissi esattamente cosa volevi dire... Smile
Ti informo che c'è (almeno) un'altra persona incompresa in questo forum, ed è Nick Mano Fredda inchino , del quale a quanto pare solo io e Aspide riusciamo ad apprezzare appieno gli interventi. A tal proposito sto pensando di creare una sezione dedicata proprio agli scrittori incompresi, e destinati ad essere riesumati (letterariamente parlando) forse soltanto dopo la loro morte.
Se il tuo intervento riguardasse, così per ipotesi, il fatto che il mestiere dello scrittore è particolarmente faticoso perché sostanzialmente a nessuno (eccettuato forse lui, ma non sempre è così) gliene frega niente se la sua arte prolifera o rinsecchisce, sono perfettamente d'accordo. Forse era meglio fare il medico, almeno quando fai il medico la gente è costretta a essere quantomeno interessata alla tua capacità di cavartela.
Momo
Momo
Inchiostro Giallo
Inchiostro Giallo

Messaggi : 237
Età : 39
Località : Sconosciuta a Google Earth

http://www.senzaombrello.it

Torna in alto Andare in basso

Posizione (come si dice infedele?) di chi non nutre alcuna fiducia nella vita Empty Re: Posizione (come si dice infedele?) di chi non nutre alcuna fiducia nella vita

Messaggio Da tormento il Ven 20 Mag 2011, 16:06

Alcuni incompresi (la maggioranza) sono degli sfigati che pensano di non essere compresi e invece sono solo dei falliti. Mentre altri sono realmente incompresi ed hanno delle qualita'. Siamo davvero cosi' fortunati ad avere persone del secondo gruppo? Wow.
tormento
tormento
Inchiostro Blu
Inchiostro Blu

Messaggi : 1111
Età : 36
Località : Padova

Torna in alto Andare in basso

Posizione (come si dice infedele?) di chi non nutre alcuna fiducia nella vita Empty Re: Posizione (come si dice infedele?) di chi non nutre alcuna fiducia nella vita

Messaggio Da ale il Ven 20 Mag 2011, 16:07

Momo ha scritto:
Ti informo che c'è (almeno) un'altra persona incompresa in questo forum, ed è Nick Mano Fredda inchino , del quale a quanto pare solo io e Aspide riusciamo ad apprezzare appieno gli interventi. .

Ma non è vero! Io adoro Le vignette di Nick e i suoi interventi!


... Edit: leggo l'acida riposta di Tormi... Laughing
ale
ale
Inchiostro Blu
Inchiostro Blu

Messaggi : 1299
Località : spostata

Torna in alto Andare in basso

Posizione (come si dice infedele?) di chi non nutre alcuna fiducia nella vita Empty Re: Posizione (come si dice infedele?) di chi non nutre alcuna fiducia nella vita

Messaggio Da ale il Ven 20 Mag 2011, 16:15

C'è anche una minoranza di incompresi che sono delle persone normali che si impegnano molto per non esserlo.

Poi ci sono gli incompresi nel senso che non sono compresi in tutte le casistiche di cui sopra.
ale
ale
Inchiostro Blu
Inchiostro Blu

Messaggi : 1299
Località : spostata

Torna in alto Andare in basso

Posizione (come si dice infedele?) di chi non nutre alcuna fiducia nella vita Empty Re: Posizione (come si dice infedele?) di chi non nutre alcuna fiducia nella vita

Messaggio Da Momo il Ven 20 Mag 2011, 16:42

Beh, Tormento, perché esisterebbe questo forum, altrimenti?
Scusa, Ale, ho riassunto malamente la situazione. Allora Nick non è incompreso.
Mi chiedo quante persone che ti comprendono sono necessarie affinché tu non sia più incompreso.
Momo
Momo
Inchiostro Giallo
Inchiostro Giallo

Messaggi : 237
Età : 39
Località : Sconosciuta a Google Earth

http://www.senzaombrello.it

Torna in alto Andare in basso

Posizione (come si dice infedele?) di chi non nutre alcuna fiducia nella vita Empty Re: Posizione (come si dice infedele?) di chi non nutre alcuna fiducia nella vita

Messaggio Da Momo il Ven 20 Mag 2011, 16:45

Anzi, Tormento: cosa intendi, esattamente, per "fallito"?
Momo
Momo
Inchiostro Giallo
Inchiostro Giallo

Messaggi : 237
Età : 39
Località : Sconosciuta a Google Earth

http://www.senzaombrello.it

Torna in alto Andare in basso

Posizione (come si dice infedele?) di chi non nutre alcuna fiducia nella vita Empty Re: Posizione (come si dice infedele?) di chi non nutre alcuna fiducia nella vita

Messaggio Da Aspide il Ven 20 Mag 2011, 19:21

Caro Ghida, benvenuto. Io in questo momento mi sento molto sfiduciata e incompresa. A dirla tutta, sto peggio dik Nick. Almeno ad apprezzare le sue vignette siamo in due. Smile
Credo che il mio nick la dica tutta. Adoro le vipere. Hanno tanta fiducia nella vita e nel prossimo che, se arriva gente, scappano. E se non ci riescono, mordono. Very Happy
Aspide
Aspide
Inchiostro Blu
Inchiostro Blu

Messaggi : 1953
Località : Montagne appenniniche

Torna in alto Andare in basso

Posizione (come si dice infedele?) di chi non nutre alcuna fiducia nella vita Empty Re: Posizione (come si dice infedele?) di chi non nutre alcuna fiducia nella vita

Messaggio Da Ghida il Sab 21 Mag 2011, 12:28

Non mi aspetto di essere compreso, a causa della legge che vuole sia impossibile che un contenente possa essere contenuto da ciò che contiene. Poiché io sarei, nel caso in questione, colui che comprende, non vedo in che modo potrei essere compreso a mia volta, a meno che non ci sia qualcuno che io non riesca a comprendere. Questa mia impossibilità mi metterebbe nella condizione di poter essere compreso a mia volta. In altre parole si deve riconoscere che quando si comprende un incompreso si diverrà, a propria volta, degli incompresi, bene che ti vada e a meno che altri più comprensivi di te ti freghino il primato sparando assurdità più grosse delle tue. Ora mi pare di aver detto abbastanza per poter essere compreso... o no? Laughing
Ghida
Ghida
Inchiostro Giallo
Inchiostro Giallo

Messaggi : 116
Località : Montagna con sotto tre laghi

Torna in alto Andare in basso

Posizione (come si dice infedele?) di chi non nutre alcuna fiducia nella vita Empty Re: Posizione (come si dice infedele?) di chi non nutre alcuna fiducia nella vita

Messaggio Da Thomas Mann il Sab 21 Mag 2011, 16:55

Caro novello amico, ti confesso che ho letto il primo tuo post e non l'ho capito granché, ho letto il secondo e non l'ho capito, ho iniziato a leggere il terzo e ho mollato per non rischiare di non capirlo, dunque mio buon Ghida, credo che ti dovresti porre il problema della comprensibilità, perché altrimenti la fine sarà l'emarginazione e il soliloqio. Ho la sensazione che tu sia un semplice chiacchierone, forse toscano, pieno di retorica e di finta modestia, consapevole che dentro l'involucro di dotto si nasconde un'anima da quattro soldi. Potrei anche sbagliare, naturalmente, ma a me dai quest'impressione. Dunque, te lo ripeto, poniti il problema della comprensibilità, tutti ce lo poniamo e facciamo anche dei gran sacrifici nel tentativo di essere capiti da più persone possibile. Se invece vuoi rimanere quel chaicchierone presuntuoso che mostri, ma solo mostri per l'amor del cielo, allora rassegnati a logorrare infine solo con i tuoi simili.
Con stima e considerazione
Thomas Mann
Thomas Mann
Inchiostro Verde
Inchiostro Verde

Messaggi : 589
Età : 67
Località : Roma

http://www.ilgiardinodizarathustra.it

Torna in alto Andare in basso

Posizione (come si dice infedele?) di chi non nutre alcuna fiducia nella vita Empty Re: Posizione (come si dice infedele?) di chi non nutre alcuna fiducia nella vita

Messaggio Da Ghida il Sab 21 Mag 2011, 17:06

Quello che altri pensano di me è importante quanto quello che non capiscono del mio scrivere. Ti consiglierei di scomporre ogni mia frase nella semplicità adatta alla tua intelligenza, e di perderci sopra del tempo per approfondire la tua critica, perché quando si critica si devono esporre i motivi di questo criticare e tu, i motivi del tuo non aver capito, li dai troppo per scontati... Cool
Ghida
Ghida
Inchiostro Giallo
Inchiostro Giallo

Messaggi : 116
Località : Montagna con sotto tre laghi

Torna in alto Andare in basso

Posizione (come si dice infedele?) di chi non nutre alcuna fiducia nella vita Empty Re: Posizione (come si dice infedele?) di chi non nutre alcuna fiducia nella vita

Messaggio Da Ghida il Sab 21 Mag 2011, 17:21

Quando si dialoga con un interlocutore in carne e ossa ci si può impegnare a restare nei limiti che recintano il grado di comprensione di chi si ha davanti. È cosa difficile da fare, ma non così impossibile. Nell'antichità questa capacità, così vicina a essere un'arte, era chiamata "il dono delle lingue", ed era riservata ai santi, perché i pochi altri che la possedevano stavano prudentemente zitti. Sul Web le cose stanno in modo diverso, e la questione che si viene a porre dà due diverse strade da percorrere: una consiglia di scrivere lasciando aperta la possibilità di non essere compresi, ma dando importanza alla qualità dei pochi che capiscono il senso esposto senza preoccuparsi della quantità dei lettori che disprezzeranno a causa del loro non essere in grado di capire. L'altra strada, invece, è percorsa da coloro che credono sia meglio diminuire il livello dei significati di cui vorrebbero discutere in modo da far capire a tutti il poco che avanza da quell'abbassamento. Non essendo io né santo e neppure un insegnante, non vedo la necessità di farmi comprendere a tutti i costi, compresi quelli che degraderebbero il senso di ciò che intendo dire.
Ghida
Ghida
Inchiostro Giallo
Inchiostro Giallo

Messaggi : 116
Località : Montagna con sotto tre laghi

Torna in alto Andare in basso

Posizione (come si dice infedele?) di chi non nutre alcuna fiducia nella vita Empty Re: Posizione (come si dice infedele?) di chi non nutre alcuna fiducia nella vita

Messaggio Da Aspide il Sab 21 Mag 2011, 18:23

Caro Thomas, spiegami una cosa.. Stamattina, quando ti sei alzato, invece del caffé hai bevuto acqua e aceto (o aceto puro?) e adesso la stai schizzando in giro? Non sei per nulla gentile, te l'assicuro.
Aspide
Aspide
Inchiostro Blu
Inchiostro Blu

Messaggi : 1953
Località : Montagne appenniniche

Torna in alto Andare in basso

Posizione (come si dice infedele?) di chi non nutre alcuna fiducia nella vita Empty Re: Posizione (come si dice infedele?) di chi non nutre alcuna fiducia nella vita

Messaggio Da Ghida il Sab 21 Mag 2011, 18:47

La tiepidezza non è stimolante in una critica e, per questo, a chi si firma col nome di un grande scrittore per dare la sensazione di averne compresi gli scritti io devo riconoscenza. Quello che non cessa d'impressionarmi è la tendenza che hanno tutti quelli che non sono capaci di cogliere né il senso, ma neppure la rigorosa coerenza del modo espositivo di uno scritto, a incolpare chi ha scritto, mai contemplando la possibilità di essere loro stessi non in grado di comprendere ciò che non sta al basso livello di comprensione in cui si trova la loro intelligenza, più adatta forse al gioco del rugby. Nel mio commento, illustrante la relazione che intercorre tra un contenitore che comprende, e il contenuto che è compreso, è sufficiente rileggere due o trecento volte e si capisce che non solo è stato scritto anche per un fesso, ma a quel fesso ha donato l'opportunità di essere meno fesso, riconoscendo la propria inadeguatezza...
Sono uno scrittore generoso io, che credete... Laughing
Ghida
Ghida
Inchiostro Giallo
Inchiostro Giallo

Messaggi : 116
Località : Montagna con sotto tre laghi

Torna in alto Andare in basso

Posizione (come si dice infedele?) di chi non nutre alcuna fiducia nella vita Empty Re: Posizione (come si dice infedele?) di chi non nutre alcuna fiducia nella vita

Messaggio Da Artemisia il Sab 21 Mag 2011, 18:58

Ghida ha scritto:Non mi aspetto di essere compreso, a causa della legge che vuole sia impossibile che un contenente possa essere contenuto da ciò che contiene. Poiché io sarei, nel caso in questione, colui che comprende, non vedo in che modo potrei essere compreso a mia volta, a meno che non ci sia qualcuno che io non riesca a comprendere. Questa mia impossibilità mi metterebbe nella condizione di poter essere compreso a mia volta. In altre parole si deve riconoscere che quando si comprende un incompreso si diverrà, a propria volta, degli incompresi, bene che ti vada e a meno che altri più comprensivi di te ti freghino il primato sparando assurdità più grosse delle tue. Ora mi pare di aver detto abbastanza per poter essere compreso... o no? Laughing

Ghida, ma lo sai che hai ragione! Shocked
Pazzian pazzian ( scherzando scherzando) hai detto una grossa verità! Razz
La tua scrittura burlesca con ghirigori letterari para- filosofici- pseudo-psicologici mi piace! lol!
Artemisia
Artemisia
Admin
Admin

Messaggi : 5379

Torna in alto Andare in basso

Posizione (come si dice infedele?) di chi non nutre alcuna fiducia nella vita Empty Re: Posizione (come si dice infedele?) di chi non nutre alcuna fiducia nella vita

Messaggio Da Ghida il Sab 21 Mag 2011, 19:58

È sempre un'impresa spiegarsi, per noi che siamo saggi, cioè esseri in grado di capire le ragioni per le quali essi stessi capiscono poco e male le cause che hanno motivato la trappola esistenziale che avvolge tutti quelli che saggi non sono, ma ci proviamo a farlo nella mansuetudine, timida, umile e circospetta, con la quale ci esponiamo alle sassate che un mondo cattivello ci tira alla vigliacca, mettendo in dubbio persino che noi si sappia fare un uovo al tegamino (che a me viene da dio quando non dimentico la padella sul gas... ahem... fuoco primordiale...)
Ghida
Ghida
Inchiostro Giallo
Inchiostro Giallo

Messaggi : 116
Località : Montagna con sotto tre laghi

Torna in alto Andare in basso

Posizione (come si dice infedele?) di chi non nutre alcuna fiducia nella vita Empty Re: Posizione (come si dice infedele?) di chi non nutre alcuna fiducia nella vita

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.