Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.

Ancora Ebook: Stallman "Attaccano la nostra libertà"

Andare in basso

Ancora Ebook: Stallman "Attaccano la nostra libertà" Empty Ancora Ebook: Stallman "Attaccano la nostra libertà"

Messaggio Da Sall il Ven 10 Giu 2011, 10:27

Ancora sugli Ebook, questa volta Richard Stallman (attivista americano, uno dei principali esponenti del movimento del "software libero")


"La voce di Richard Stallman torna a tuonare: secondo il barbuto hacker, i consumatori dovrebbero rifiutarsi di acquistare qualsiasi e-book fintanto che gli editori non si saranno decisi a “rispettare la nostra libertà”.

In un documento sintetico e tagliente (PDF), Stallman in pratica punta il dito contro il DRM e in particolare contro quello inserito nei libri elettronici venduti da Amazon. A tal proposito, ricorda, Amazon tempo fa aveva cancellato accidentalmente da remoto dagli e-book reader dei suoi clienti un libro di George Orwell del 1984, operazione a cui sono seguite fior di scuse ma che ha risuonato parecchio.

Stallman mette a confronto da pari a pari il libro tradizionale e quello elettronico. “Amazon richiede al cliente di identificarsi per acquistare un e-book”, spiega. Mentre il libro cartaceo può essere acquistato in modo anonimo, in contanti.

Il “formato di decodifica” per leggere un e-book protetto è necessario e segreto e solo con esso è possibile procedere alla lettura. Cosa che con il libro cartaceo non avviene: la tecnica di lettura è uguale per tutti, nota, libera. Lo si possiede fisicamente, in alcuni casi è lecito fotocopiarlo. Quello elettronico ha molti più limiti.

Per farla breve, secondo Stallman il libro elettronico non decollerà – anzi, non deve decollare - fin quando limiterà in maniera unidirezionale le libertà personali oltre quanto già fa il cartaceo.

Certamente è difficile dargli torto, sotto alcuni profili. A chi scrive, tempo fa, è stato chiesto aiuto per un libro elettronico regolarmente acquistato davanti ai propri occhi (anche se non da Amazon), purtroppo però protetto e leggibile solo con Adobe Digital Editions, che funziona solo su Mac e Windows ma non su Linux. L’aiuto richiesto consisteva nel rimuovere la protezione per permetterne la lettura su un normale Kindle e su un PC Linux, capaci di leggere i file PDF ma non quel formato protetto.

Chi scrive avrebbe potuto utilizzare uno dei tanti programmi reperibili in Rete per rimuovere il DRM e salvare il libro in normalissimo formato “plain PDF”, leggibile tranquillamente sia su Linux che su Kindle. Il proprietario di quel libro è persona tale che, dopo aver acquistato online un album musicale non protetto all’origine, voleva farne dono a persona amica e ha tentato di riacquistarlo, ma il sito non glielo consentiva affermando che era stato già acquistato. La persona, non contenta, ha scritto all’azienda via email chiedendo come poteva pagare di nuovo 9 dollari e 95 centesimi per avere la “coscienza a posto” nel consegnare copia dell’album alla persona amica, lasciando l’azienda alquanto stupita.

Vista l’onestà radicale, la tentazione di agire sul DRM del libro è stata forte, anche se poi è prevalsa – comunque – la “vocina” che impone il rispetto delle regole, facendo optare per la soluzione Adobe Digital Editions fatta pazientemente girare sotto Wine (emulatore Windows sotto Linux) e nulla su Kindle.

Nel caso specifico, anche volendo “procedere”, vi sarebbe dunque stata certezza pressoché assoluta di non aver favoreggiato alcuna reale ”frode”, “truffa” o “ricettazione”, neanche per idea: ma la circostanza costringe ad ammettere che, almeno sotto questo specifico profilo, è difficile dare completamente torto a Richard Stallman."


Documento PDF: Il pericolo degli E-book

Fonte: New York Blog Times


Per lo più sono cose che già si sanno però è particolare questo tira e molla, si alternano periodi in cui l'ebook sembra in netto vantaggio e che soffocherà completamente il cartaceo, con periodi in cui l'ebook si configura come un completo fallimento sotto tutti i punti di vista. Ma qual è la verità? Voi ne avete acquistati? Io leggo delle cifre pazzesche ma qui, nel mio piccolo, l'ebook è ancora a zero.

_________________
pluralis maiestatis, lo usano anche i giornalisti!
Sall
Sall
Founder
Founder

Messaggi : 5007
Località : Venezia

http://www.inchiostroepatatine.it

Torna in alto Andare in basso

Ancora Ebook: Stallman "Attaccano la nostra libertà" Empty Re: Ancora Ebook: Stallman "Attaccano la nostra libertà"

Messaggio Da Artemisia il Ven 10 Giu 2011, 13:46

Guardate questa ragazza con quanta semplicità parla dell'ebook-reader.
Credo che l'ebook sia apprezzato maggiormente dai giovani.

Artemisia
Artemisia
Admin
Admin

Messaggi : 5379

Torna in alto Andare in basso

Ancora Ebook: Stallman "Attaccano la nostra libertà" Empty Re: Ancora Ebook: Stallman "Attaccano la nostra libertà"

Messaggio Da Artemisia il Ven 10 Giu 2011, 13:56

Video che fa riflettere in modo divertente! Very Happy
LIBRO VS ROTOLO

Very Happy
Artemisia
Artemisia
Admin
Admin

Messaggi : 5379

Torna in alto Andare in basso

Ancora Ebook: Stallman "Attaccano la nostra libertà" Empty Re: Ancora Ebook: Stallman "Attaccano la nostra libertà"

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.